INCHIESTA ESCLUSIVA: «Nessuno dei veggenti di Medjugorje si è mai arricchito grazie alle apparizioni.» Ecco le prove del contrario.

Padre Amorth

Padre Amorth

GLI SVILUPPI: PRAYER EXPERIENCE CHIUDE I BATTENTI DOPO LA PUBBLICAZIONE DI QUESTA INCHIESTA

Monsignor Gemma, vescovo-esorcista, condannò dalle pagine di Petrus il “fenomeno Medjugorje”:

«le apparizioni della Madonna? Tutto falso: i veggenti mentono sotto ispirazione di Satana per arricchirsi economicamente

Dallo stesso Petrus arrivò la dura replica di un altro esorcista, padre Amorth:

«Nessuno dei veggenti si è mai arricchito grazie alle apparizioni. Chi può provare documentalmente il contrario, lo faccia; altrimenti, taccia».

L’abAteo Impertinente ha raccolto il “guanto della sfida” gettato da padre Amorth e dopo una lunga ricerca produce questa prima inchesta esclusiva, corroborata da documentazione chiara ed inoppugnabile: chi, per comprare una villa con piscina, potrebbe permettersi un mutuo di 800.000 dollari da restituire in 6 mesi?

prima-pagina

Brevi cenni storici

Parliamo di Ivan Dragicevic, uno dei “veggenti” di Medjugorje. Nel 1981 era andato in seminario a Visoko, dove ha continuato a ricevere le “apparizioni”. Nel periodo della prima “apparizione”, lavorava in una piantagione di tabacco nelle campagne limitrofe.

Dato che a scuola era stato rimandato e non aveva superato l’esame, si pensava che lo studio gli avrebbe procurato minori difficoltà se fosse passato al ginnasio di Dubrovnik. Anche se a Dubrovnik, dopo aver superato l’esame di riparazione riuscendo a passare in seconda classe, non ha tuttavia dimostrato la volontà di proseguire gli studi così come l’aveva per le “apparizioni”, e così è ritornato a casa nel gennaio 1983.

Ivan e Laureen Dragicevic

Ivan e Laureen Dragicevic

Nel 1994 si è sposato a Boston con un’americana e così la vocazione al sacerdozio passò irrevocabilmente alla vocazione matrimoniale. (Ogledalo Pravde -  Lo Specchio della Giustizia, La posizione della Curia diocesana nei confronti di Medjugorje, Mostar, 2001, p. 34).

L’americana altri non era che l’ex miss Massachusetts del 1990, Laureen Murphy, dalla quale ha avuto quattro figli.

Ora vive parte dell’anno – da Ottobre ad Aprile – negli Stati Uniti e parte – da Maggio a Settembre (“Ivan and his family spend May-September in Medjugorje“, “Ivan e la sua famiglia trascorrono il periodo Maggio-Settembre a Medjugorje”, ndr.) – a Medjugorje, dove lui e la sua famiglia gestiscono una pensione.

Perché proprio il periodo Maggio-Settembre? La possibile risposta a questa domanda va ricercata tra i pellegrinaggi dell’agenzia di viaggi americana 206 Tours.

Un’esperienza di preghiera

Tra le varie offerte, infatti, è presente il pacchetto Prayer Experience with Ivan Dragicevic and Family (“Esperienza di preghiera con Ivan Dragicevic e famiglia”, ndr.), nel quale viene pubblicizzato e venduto un pellegrinaggio a Medjugorje con alloggio a casa del “veggente”. E stranamente, il periodo in cui Ivan è presente a Medjugorje coincide perfettamente con le date prenotabili per il pellegrinaggio.

Ivan Dragicevic

Ivan Dragicevic

All’apertura della pagina, spicca la foto di un sorridente Ivan.  Poco più in basso, la descrizione dell’offerta.

Il pacchetto, stando a quanto pubblicizzato, tra le altre cose, comprenderebbe:

  • Incontro con padre Jozo e altri veggenti (*Esclusivamente per i Pellegrini della nostra Esperienza di Preghiera*)
  • Colloqui con Ivan nella cappella della nostra casa
  • Colazione e cena serviti da Ivan e Famiglia
  • Ivan porterà il gruppo sulla collina delle apparizioni per pregare e meditare
  • Ci saranno molte opportunità di parlare con Ivan durante il tuo soggiorno

E viene promesso che “la famiglia Dragičević farà del proprio meglio per rendere quanto più possibile piacevole e confortevole il tuo soggiorno”. Insomma, più che un pellegrinaggio a Medjugorje sembra un rendez-vous con il “veggente” stesso.

La casa di Medjugorje del "veggente"

La casa di Medjugorje del "veggente"

Il tutto per la modica spesa di 2.750 dollari (1918.675 euro).

Pellegrini salassati

A tal proposito ci siamo attivati per avere una valutazione sull’effettivo valore economico del pacchetto chiedendo opportune informazioni ad un nostro amico, proprietario di un’agenzia di viaggi.

Attraverso il software di prenotazione voli, abbiamo verificato che la tariffa New York-Dubrovnik varia, mediamente, tra i 1.000 e i 1.200 euro, comprensiva di tasse, diritti e supplementi. E’ comunque bene sottolineare che sono presenti anche voli al costo di 900 euro circa.

A questo vanno ad aggiunti 30 euro per il trasporto dall’aeroporto alla stazione (più altri 30 per il ritorno) e 27 euro per il viaggio (andata e ritorno) in autobus fino a Medjugorje.

Il totale, considerando 1.200 euro per il volo, è di 1.287 euro. Il costo di un hotel a 3 stelle, comprensivo di prima colazione e cena, è di 22 euro al giorno. Si tenga presente che lo stipendio medio netto mensile, in Bosnia Erzegovina, è di 355 euro circa (dato del novembre 2007, fonte Istituto nazionale per il Commercio Estero).   Sette giorni di pernottamento (sette notti), verrebbero a costare circa 154 euro (220 dollari). In totale la spesa ammonterebbe a 1.441 euro, 2.065 dollari. Ben 685 dollari (478 euro) in meno rispetto a quanto richiesto per il pacchetto Prayer Experience.

L’agenzia 206 Tours, però offre anche “semplici” pellegrinaggi i cui costi spesso rientrano nella cifra preventivata da noi (anche se nessuna delle date proposte arriva alla cifra necessaria per il pacchetto Prayer Experience). A Maggio, ad esempio, il pellegrinaggio verrebbe a costare 1.599 dollari, più tasse e supplementi (che variano dai 350 ai 500 dollari), per un totale di 2.099 dollari al massimo.

Come mai la stessa agenzia applica prezzi diversi per i due pacchetti che, in definitiva differiscono esclusivamente nell’alloggiamento? Ancora una volta, la risposta (in questo caso certa) va ricercata nella pagina del pacchetto Prayer Experience.

Da “veggente” a tour operator

Sulla quale, ora, dobbiamo tornare. Subito dopo l’esposizione dei “punti di forza” del pacchetto, viene data la possibilità di effettuare la prenotazione online. E’ però specificato che “tutte le prenotazioni devono essere inviate «all’indirizzo e-mail in basso» (PrayerExperience@aol.com) o via posta ordinaria inviando comunicazione a Prayer Experience, casella postale 2089,  Peabody, MA 01960″. (Per ora, si tenga a mente Peabody, Massachusetts. Il perché verrà svelato nel corso dell’inchiesta, ndr.)

reservations

In fondo alla pagina Terms & Conditions (“termini e condizioni”, ndr.), viene sottolineato che 206 Tours non accetta prenotazioni per conto di Prayer Experience e ribadisce la necessità di mettersi direttamente in contatto con quest’ultima attraverso l’e-mail che avevamo già incontrato prima, PrayerExperience@aol.com.

terms

Quindi Prayer Experience è chiaramente un’entità a sé stante che vende il proprio pacchetto attraverso l’agenzia 206 Tours. Ma a chi appartiene, allora, Prayer Experience? Troviamo la risposta nella pagina What to Know Before You Go to Medjugorje (“cosa c’è da sapere prima di andare a Medjugorje”, ndr.).

Appena sotto “accomodations: Medjugorje,  Laureen and Ivan Dragicevic” ( “alloggi: Medjugorje, Laureen e Ivan Dragicevic” ndr.), campeggia a caratteri cubitali: “per ogni ulteriore informazione o per prenotazioni contattate… Laureen, e-mail PrayerExperience@aol.com”.

Contatto

A quell’indirizzo risponderà nientemeno che Laureen Dragicevic, moglie di Ivan. A conferma di quanto comunque constatabile alla pagina appena citata, va ricordata la prima pubblicizzazione di Prayer Experience fatta direttamente da Ivan Dragicevic sull’edizione invernale del 1997-1998 di Medjugorje Magazine (vedi anche: Juan Herrero in Research in the social scientific study of religion, JAI PRESS, 1999, p. 154).

Ivan e Laureen Dragicevic

Ivan e Laureen Dragicevic

La mancia è sempre la mancia

Svelato l’arcano proviamo a fare due conti su quanto potrebbe fruttare, ai signori Dragicevic, questa attività.

Togliamo ai 685 dollari di disavanzo 300 dollari per 206 Tours, aggiungiamo i 220 dollari per il pernottamento e 7 dollari di mancia (mance che vengono richieste espressamente, nella misura di 1 dollaro al giorno a persona): il guadagno ammonta a 612 dollari a persona.

Sapendo che possono ospitare un massimo di 28 pellegrini (“we can only take 28 pilgrims”), moltiplichiamo la cifra ottenuta in precedenza per 28 e moltiplichiamo nuovamente il risultato con il numero di date disponibili, ossia 10.

Otteniamo un possibile guadagno di 171.360 dollari, 119.557 euro. Senza contare le offerte che i pellegrini, ospiti e non, lasceranno all’amato “veggente”.

Basterebbe questa prima parte dell’inchiesta per confutare ciò che affermava padre Amorth, ma, come dicevano i latini, dulcis in fundo. Il meglio deve ancora venire.

Dalle piantagioni di tabacco al lusso sfrenato

«È più facile per un cammello passare attraverso la cruna di un ago, che per un ricco entrare nel regno di Dio,» Marco 10,25.

Non è dello stesso avviso, però, Ivan Dragicevic che conduce una vita tutt’altro che modesta. Ed è qui che entra nel vivo la nostra inchiesta. I documenti che verranno esposti di seguito, dimostreranno almeno parte del tenore di vita del “veggente” milionario.

Il Dossier Dragicevic

Per corroborare la seconda parte della nostra inchiesta, tutta la documentazione in nostro possesso è stata inserita in un dossier di 97 pagine, scaricabile attraverso il link sottostante o in quello a fondo pagina. E’ consigliabile scaricarlo prima di proseguire in quanto verrà più volte citato. Il cognome dei soggetti privati nonché qualsiasi riferimento irrilevante per l’inchiesta che possa ricondurre alla loro identificazione, è stato oscurato.

Tutte le cifre in euro fanno fede al tasso di cambio in essere alla data esatta in cui si sono svolti i fatti (dati: Banca d’Italia). E’ opportuno precisare che la conversione in euro è stata inserita per agevolare la lettura ma va comunque sottolineato che gli esborsi sono stati effettuati in dollari. Altresì, va tenuto come punto di riferimento l’indice statunitense del salario medio annuale (lordo), disponibile sul sito governativo della sicurezza sociale.

Scarica il Dossier Dragicevic (Per salvare sul proprio PC cliccare col tasto destro e selezionare “salva con nome”)

La prima casa

La nostra indagine ha inizio nel 1999, anno in cui Ivan e Laureen decidono di comprare una casa a Boston. Trattasi di un appartamento, che chiameremo Unit 5, di 56 metri quadri del costo di 156.000 dollari (146.713 euro).

Unit5-mortgage

L'ipoteca per l'appartamento Unit 5

Il 26 Ottobre del 1999, i due aprono un’ipoteca sull’immobile come garanzia di pagamento del prestito concessogli da Joseph C. C. (Dossier Dragicevic, pp. 2-12), ma la casa è finalmente loro (Dossier Dragicevic, pp. 13).

Passaggio di Proprietà

Il passaggio di proprietà dell'appartamento Unit 5

Un italiano medio, accende un mutuo almeno decennale per meno della metà di quella cifra.

Portafoglio a fisarmonica

Solo due anni dopo, però, la coppia decide di trasferirsi. Optano per un nuovo appartamento, sempre a Boston, che chiameremo Unit 3B, più grande (118 mq) e decisamente più costoso: 575.000 dollari (655.791 euro).

Il 15 Maggio del 2001, Ivan e Laureen Dragicevic, dopo aver affidato ad un avvocato di fiducia, Michael J. Starr, l’incarico di acquistare il nuovo appartamento (Dossier Dragicevic, p. 19), accendono un’ipoteca a favore di Joseph C. C. (Dossier Dragicevic, pp. 20-33), come garanzia di pagamento.

L'ipoteca per l'appartamento Unit 3B

L'ipoteca per l'appartamento Unit 3B

Nel pagherò che porta la stessa data, viene specificato che il debito sarà saldato, a partire dal 15 Maggio 2002, entro il 15 Maggio 2016 a rate annuali di 60.678 dollari (Dossier Dragicevic, p. 47), 67.196 euro, equivalente ad un esborso mensile pari a 5.056 dollari, 5.599 euro. Cifra che farebbe girare la testa a chiunque. Anche tenendo conto dell’indice statunitense del salario medio annuale, che nel 2002 era di 33.252 dollari lordi (36.823 euro lordi), appare chiaro che nessun americano medio potrebbe permettersi un simile lusso.

Le rate annuali nel pagherò

Le rate annuali nel pagherò

Nello stesso pagherò, infine, viene  messo per iscritto che non appena fosse stato venduto l’appartamento Unit 5, non solo avrebbero estinto l’ipoteca relativa a quest’ultimo ma avrebbero anche versato l’eventuale cifra residua come pre-pagamento per l’ipoteca sull’appartamento Unit 3B (Dossier Dragicevic, p. 48).

Le altre promesse

Le altre promesse

Appartamento che era ormai in loro possesso (Dossier Dragicevic, pp. 34-35).

Il passaggio di proprietà

Il passaggio di proprietà dell'appartamento Unit 3B

Di lì a un mese, esattamente il 29 Giugno del 2001, l’appartamento Unit 5 viene venduto a Louis e Florence C. per 285.000 dollari (Dossier Dragicevic, pp. 15-16), 336.083 euro, quasi il doppio della cifra pagata originariamente dalla coppia.

Nuovo passaggio di proprietà dell'Unit 5

Nuovo passaggio di proprietà dell'appartamento Unit 5

Nello stesso giorno, viene estinta l’ipoteca su quell’appartamento (Dossier Dragicevic, p. 17).

Chiusura dell'ipoteca sull'appartamento Unit 5

Chiusura dell'ipoteca sull'appartamento Unit 5

Paperon De Paperoni

Le carte fin qui esposte, sarebbero sufficienti per testimoniare il tenore di vita del “veggente” Ivan Dragicevic. Ma c’è dell’altro. E che altro!

Nel 2004 la famiglia Dragicevic, evidentemente non soddisfatta dell’appartamento Unit 3B, decide di trasferirsi nuovamente. Ma prima di svelare la nuova dimora del fortunato “veggente”, occorre fare un piccolo passo indietro.

Avevamo detto di tenere a mente una località mentre parlavamo di Prayer Experience: Peabody, Massachusetts. Ed ora se ne comprenderà il motivo.

Il 22 Maggio del 2004, infatti, Ivan Dragicevic nomina sua moglie, Laureen Dragicevic, come suo agente e avvocato di fatto e la incarica di acquistare una villa, che chiameremo Lotto 25A (Dossier Dragicevic, p. 87), situata proprio a Peabody, Massachusetts, nonché di accendere un prestito di 800.000 dollari, 668.449 euro, presso la banca First Bank and Trust (Dossier Dragicevic, pp. 40-41).

Lotto 25A

Foto del Lotto 25A (fonte: Catasto)

Due giorni dopo, l’affare viene concretizzato. Il 24 Maggio dello stesso anno viene infatti accordato il prestito, dietro ipoteca sulla nuova villa come garanzia (Dossier Dragicevic, pp. 69-80) e l’assegnazione, in caso di inadempimento, dei redditi ricavati dall’appartamento Unit 3B, nonché quelli eventualmente generati tramite l’affitto di quest’ultimo (Dossier Dragicevic, pp. 62-68). La vecchia ipoteca sull’appartamento Unit 3B, viene gentilmente subordinata alla nuova da Joseph C. C. (Dossier Dragicevic, pp. 42-61).

Ipoteca sul Lotto 5A

L'ipoteca sul Lotto 25A per il prestito

Nonostante questo, però, l’affare è concluso e per la modica cifra di 835.000 dollari (Dossier Dragicevic, pp. 81-82), 697.693 euro, la coppia può trasferirsi nella nuova casa: 470 mq, 4 camere da letto, 3 bagni completi, 2 mezzi bagni, piscina del valore di 23.720 dollari, 19.819 euro, giochi per i bambini (Dossier Dragicevic, pp. 85-86), su di un terreno di 1286 mq (Dossier Dragicevic, p. 87).

Passaggio di proprietà del Lotto 25A

Passaggio di proprietà del Lotto 25A

Il Lotto 25A, è situato in una zona bene di Peabody (Dossier Dragicevic, pp. 87-97), e una delle foto ricavate da Bing! mostra anche un’auto che non ha nulla a che vedere con la classica utilitaria (Dossier Dragicevic, p. 91).

Foto aerea del Lotto 25A

Foto aerea del Lotto 25A (in basso a destra)

Cifre stellari

Ma ancora non è tutto. Nel contratto di ipoteca viene specificato che l’intero debito (ricordiamolo, 800.000 dollari, 668.449 euro) verrà pagato per intero entro il 24 Novembre 2004, ossia a soli sei mesi dalla sua accensione (Dossier Dragicevic, p. 69).

Promessa di pagamento entro sei mesi del prestito di 800000 dollari

Promessa di pagamento entro sei mesi del prestito di 800000 dollari

Se prima sembrava impossibile, per un italiano medio, saldare in un solo anno la “modesta” cifra di 156.000 dollari (146.713 euro) per l’appartamento Unit 5, ora appare fantascientifico saldare in 6 mesi un debito cinque volte più alto. A quello, tanto per rendere la cosa ancora più lontana dalla portata di un comune essere umano, va aggiunta anche l’altra ipoteca, accesa per l’appartamento Unit 3B, che prevedeva un esborso annuale di 60.678 dollari (Dossier Dragicevic, p. 47), corrispondenti a 67.196 euro del 2002, 52.956 euro del 2003 e 50.700 euro del 2004.

Particella catastale del Lotto 25A (2009)

Particella catastale del Lotto 25A (2009)

A quanto pare, però, Dragicevic non riesce a rispettare il pagamento alla data pattuita. Stupore e rullo di tamburi? No, affatto. Il 30 Dicembre del 2005 (solo ad un anno e mezzo circa dalla data di accensione dell’ipoteca), infatti, estingue completamente il suo debito (Dossier Dragicevic, p. 84).

Chiusura dell'ipoteca sul Lotto 25A

Chiusura dell'ipoteca sul Lotto 25A

Qualche mese prima, il 31 Marzo del 2005, l’appartamento Unit 3B veniva venduto a 640.000 dollari (Dossier Dragicevic, pp. 37-38), 493.674 euro, con un guadagno di “soli” 65.000 dollari, 50.138 euro.

Passaggio di proprietà dell'appartamento Unit 3B

Passaggio di proprietà dell'appartamento Unit 3B

E con quest’ultimo passaggio si conclude la nostra inchiesta.

La firma del "veggente" e della moglie sull'ipoteca per il Lotto 25A

La firma del "veggente" e della moglie sull'ipoteca per il Lotto 25A

Tirando le somme

In soli 5 anni il “veggente” Ivan Dragicevic ha comprato immobili per un valore complessivo di 1.566.000 dollari, equivalenti a 1.470.953 euro (tenendo in considerazione la valutazione dell’euro al momento delle compravendite).

Un americano medio, nei 5 anni avrebbe guadagnato 198.508 dollari lordi, 195.336 euro lordi (tenendo in considerazione la valutazione dell’euro anno per anno). Cifre che, al lordo, sono quasi 10 volte inferiori alla somma spesa dal “veggente”.

Post Scriptum

Come Ivan Dragicevic, anche altri “veggenti” – e i loro parenti – posseggono una pensione a Medjugorje. Di seguito i link ai loro “pacchetti viaggio”.

Vicka Ivanković – Mirjana Dragičević (Soldo) Link 1, Link 2Dragan Dragicevic (fratello di Ivan Dragicevic) – Mirjana Brecic e parenti di Vicka (sorella maggiore di Vicka)

Per quanto riguarda Jakov Colo e Ivanka Ivankovic, la notizia è espressamente riportata anche da René Laurentin (Dernières Nouvelles de Medjugorje n. 13. L’amour des ennemis, plus fort que la guerre, O.E.I.L., Paris 1994. p. 24).

Le fonti dei documenti qui pubblicati sono i Registri Pubblici dello Stato del Massachusetts.

Le conclusioni, le lasciamo ai lettori.

Scarica il Dossier Dragicevic (Per salvare sul proprio PC cliccare col tasto destro e selezionare “salva con nome”)

GLI SVILUPPI: PRAYER EXPERIENCE CHIUDE I BATTENTI DOPO LA PUBBLICAZIONE DI QUESTA INCHIESTA

Il presente articolo non è soggetto alla Licenza Common Creative 3.0. E’ pertanto vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti senza previa autorizzazione.

About these ads

519 commenti

  1. Consiglio alla redazione di separare il concreto cioè l’articolo, informazione che ritengo utile, dai commenti personali.

    Questo permetterebbe di avere lo spazio per un’eventuale replica – ammesso che sia possibile replicare – e lasciare a chi legge di farsi la propria opinione.

    E’ comunque scontato che ognuno difenda la propria bandiera ad ogni costo e con ogni mezzo. Purtroppo non vedo contestazioni ai fatti esposti.

    Due parole per l’argomento in questione : le persone hanno bisogno di credere in qualcosa, qualsiasi cosa. Alcune di queste persone non sono interessate a verificare la fonte, ci credono e basta. Più profonda è la loro fiducia, più cieca la loro fede.

    Sono veggenti o sono furbi? Una persona può vivere nel lusso e vedere la madonna? Non lo so. Certo che vedendo la casa e la moglie devo dire che per essere un veggente ha classe, qualità che mi sembra più compatibile all’uomo comune che a uno che parla alla madonna.

    Se realmente potessi essere in diretto contatto con il creatore di tutte le cose, metterei una tenda su quella collina. Ma parlavo di mè.

    Stavo pensando ma…gli altri 5? Io nn sono un veggente ma sarebbe interessante sapere se è la mela che è marcia o tutto l’albero.

    Questa storia delle apparizioni e dei segreti offre più domande che risposte. Mi auguro che Dio offra solo risposte e non domande.

  2. Ahah! Si fanno le ville a spese dei pellegrini! Beh, fanno bene. Se nel 2011 crediamo ancora alle fate turchine e ai soli roteanti, ce lo meritiamo proprio di essere derubati. Finche’ non impareremo ad usare un minimo di razionalita’ veggenti, maghi, visionari e venditrici di creme anticellulite miracolose avranno sempre vita facile.

    • Dio ha dato al veggente” IVAN ” un dono,:se egli per amore di
      ” EVA ” MORDE LA MELA E PECCA;; è un suo problema.

      Lui ha già ottenuto la sua ricompensa materiale e terrena, quindi
      non avrà quella eterna, poiché nel Regno di Dio:
      * I primi saranno gli ultimi e gli ultimi i primi.”

      Dio ha dato ad ognuno di noi il dono della vita; ma ci ha
      lasciati liberi di scegliere tra il bene e il male.

      • si ma non credo che nostra signora benedetta sarebbe contenta perche lui dovrebbe dare esempio…….o no.

      • SI MA NON CREDO CHE LA MADONNA APPARIREBBE A UN ANCORA A UN PECCATORE NON CREDI..IO HO MOLTI DUBBI. …

        • PARABOLA DI GESù CHI ACCUMULA TESORI SULLA TERRA PERDERà QUELLO DEL REGNO DEI CIELI……SVEGLIA….

          • anche la chiesa li ha accumulati i quattrini..

      • MA SCUSA QUI SI PARLA DI UN ALTRO PROBLEMA. QUESTI SIGNORI SONO DEI TRUFFATORI PROFANATORI

  3. non ho mai creduto a queste apparizioni!!

  4. Che piacere vedere che l’uomo è, fino a prova contraria, ancora UOMO e come tale può commettere degli errori, cercare di soddisfare i propri desideri, mettere mano, nella possibilità, a piccoli o grandi piaceri!
    In tutto quanto ho letto, non v’è un riferimento alla CHIESA se non per frasi citate da “interpretazioni” di scritti antichi ed anatemi contro chicchessia!
    Ricordo, per i più che il famoso “CAMMELLO” niente è di più che una cattiva interprertazione di ina parola trascritta in una lingua ancora oggi contrastatamente discussa che voleva intendere ben altro che un animale con prominenze dorsali. L’intento era quello di indicare una cima che i marinai utilizzavano per legare saldamente le navi, di dimensioni quindi sproporzionate rispetto ad un filo da cucito che viene infilato nell’orifizio ottenuto alla base di un ago (cfr. “Il Talismano” in cui un’analisi approfondita dei testi e dei Vangeli Apocrifi mostra quanto l’attuale interpretazione “Cristiana” sia solo una strumentalizzazione della Chiesa!)
    Perchè chi scrive non si adopera in un’inchiesta alla “Borat?”
    Quindi che chi professa l’attuale carità cristiana o la paventata povertà che consente il transito nel regno dei cieli è così devoto o veramente povero?
    Ma quali sono le ricchezze della Chiesa?
    Abbiamo fatto una ricerca sull’evoluzione Cristiana dell’asportazione dei beni di chiunque fosse abbiente e volesse “convertirsi”?
    Perchè guardare all’incofutabile debolezza umana, che tra l’altro è così recente e viene da uno stato di reale povertà che probabilmente nessuno dei lettori ha nemmeno provato ad immaginare, ed alla sua reazione una volta posta di fronte all’opportunità di poter godere di qualche agiatezza?
    Abbiamo mai provato a pensare alle pressioni di chi, vicino a queste persone, si sia letteralmente “FIONDATO” su di loro per tradurre ciò che potrebbe essere successo in un’enorme fonte di lucro?
    Proprio la chiesa ci dice di non guardare all’uomo ma al messaggio ed a noi stessi…

    Mi chiedo solo questo… perchè due pesi e due misure?

    Non sono forse tutti benestanti i devoti della chiesa?
    Non è che così facendo diventiamo loro strumenti per demonizzare realtà che sfuggono al loro controllo?
    Papa Voitila aveva un unico grande desiderio… andare a Medjugorie… e glielo hanno impedito…

    Mah!

    • si ma io non credo che ivan avrebbe ancora le apparizioni se farebbe peccato quindi e lui che ha creato questa situazione….

    • NON SO SE SEI UN IGENUO O UNO SPUDORATO BUGIARDO. GIOVANNI PAOLO II NON HA MAI DICHIARATO DI VOLER ANDARE IN QUEL LUOGO DI TRUFFA. E POI CHI CREDI CHE LO POTEVA FRENARE AL PAPA. IL POLACCO HA SEMPRE FATTO DI TESTA SUA …. HA SPACCATO IL SEDERE AL COMUNISMO CREDI CHE SI POTEVA FAR MANOVRARE DA TERZI ? NON LO CONOSCI AFFATTO IL GRANDE SANTO CAROL. CAROL BEN SAPEVA DELLA TRUFFA DI QUEL LUOGO…. PENSA CON LA TUA TESTA NON LASCIARTI INFLUENZARE DA QUI FANATICI. VAI A LOURDES E “SENTIRAI” LA DIFFERENZA.

  5. Prayer Experience si puo’ presumere sia stato rimosso per la montante polemica che e’ derivata dalla pubblicazione di certi reportage ben noti. Risulta che la Famiglia Dragicevic continui a gestire un business nel settore turistico (almeno cosi’ si legge), e non c’e’ da meravigliarsi, poiche’ Medjugorje ha un crescente bisogno di offerta ricettiva, visto i milioni di pellegrini che la visitano annualmente. Che i veggenti debbano essere o restare poveri in canna e’ una devianza psicologica pelosa del vostro sito, che in modo malevolo e pregiudizievole intende gettare fango sul fenomeno “Medjugorje”. Non sopportate l’idea che i veggenti possano divenire benestanti, oppure altri non concepiscono come sia possibile che si siano sposati, abbiano avuto figli e non siano andati tutti in convento. Queste tesi sono patetiche. Dove sta scritto che i veggenti non potevano farsi una famiglia oppure stare bene con i soldi? Da quando guadagnare e’ un reato? O avete chiare prove che qualcuno sta truffando il prossimo (quella del costo del pellegrinaggio non regge), oppure siete in malafede. Aprite gli occhi e andateci personalmente a Medjugorje, e convertitevi finchè avete fiato nei polmoni. Dopo sara’ tardi anche per voi.

    • Cerco di risponderti io.
      La questione non è diventare ricchi o restare poveri. Per carità tutti abbiamo bisogno di lavorare per mantenere le nostre famiglie. Il problema è che Ivan stà speculando sulle apparizioni. Che altro lavoro fa Ivan?

      Io sinceramente credo in modo molto moderato a Medjugorje (ci sono andato 10 volte) però non me ne faccio una “malattia”. Dico questo per risponderti sull’ultima parte. Un uomo non ha bisogno di “vedere” o “credere” a Medjugorje per convertissi o per essere un buon cristiano. Un uomo, credo Dante, disse: io credo nei vangeli, tutto il resto è nulla (non testuali parole). E una persona che ne sà un pò più di tutti noi disse: Beati quelli che credono senza aver visto.
      Quindi Medjugorje, Fatima, Lourdes etc etc etc non sono il fondamento della fede dei cristiani. Torniamo a leggere i Vangeli, lì c’è tutto.

      Poi, magari la Madre di Dio è apparsa o forse appare ancora lì ma il fango sul “fenomeno” Medjugorje lo hanno buttato i protagonisti stessi e questo è chiaro.

      Ci sono poi tante altre cose poco chiare: questa quantità infinita di messaggi più o meno tutti uguali e che non dicono nulla di nuovo; la ricrescita della gamba, non ricordo di chi, come segno (cosa già successa qualche secolo addietro quindi è possibile considerarlo uno scopiazzamento); quando ci sarà il segno sulla collina chi non si è già convertito non avrà più il tempo per farlo (e la misericordia di Dio dove la mettiamo) etc etc
      Vittorio tu stesso dici: Dopo sarà tardi anche per voi. Ma stai parlando seriamente? Così parlano i Testimoni di Geova.

      In conclusione.
      Si dice che dai frutti si vede che l’albero è buono.
      Io invece dico che per grazia di Dio anche da un albero marcio possono venire fuori buoni frutti.

      Complimenti alla redazione. Svelate tutti gli altarini.

      • Messaggi della Gospa tutti uguali?? Tu vorresti che ti stupisse con effetti speciali, come al cinema, e guai alle ripetizioni. Ma guarda che non sei davanti alla TV. La Madonna ci parla ai cuori e noi non la stiamo ad ascoltare, quindi, da brava mamma (fanno così tutte le mamme) ci ripete all’infinito quelle raccomandazioni che noi NON stiamo ad ascoltare. Quanto al “convertitevi finchè siete in tempo” che tanto ti ha scandalizzato, sono parole che Lei stessa ha usato nei suoi messaggi (fin dai primi anni), non sono parole mie o dei Testimoni di Geova. Poi tu puoi non crederci. Se ci incontreremo alla fine, nell’altra vita, vedremo chi avrà avuto ragione. Stai in campana, bello, che entro pochi anni comincia la “rumba”…

        • A parte il fatto che io prima di “credere” nella Madre di Dio credo in suo figlio e nella misericordia di Dio. Quindi, anche se fosse tutto vero e anche se io non fossi convertito so per certo e per fede che anche all’ultimo momento mi potrei salvare grazie alla misericordia di Dio.

          Parli di “mamma” e dici bene, Cristo stesso ci ha affidato a lei come suoi figli, ma credo anche che dopo un pò di tempo, dopo che una mamma ci insegna a fare i primi passi, dobbiamo camminare con i nostri piedi… se non riusciamo a farlo penso che ci sia un problema di fondo che non centra nulla col credere o meno a Medjugorje.

          Entro pochi anni ci sarà la rumba….. beh i progetti di Dio non li conosce suo figlio e vuoi che li conosca Maria, o li vuoi conoscere tu?

          Ora ti dirò una cosa e ti stupirò: IO CREDO NELLE APPARIZIONI DI MEDJUGORJE.

          Non credo al fanatismo che ci stà dietro.
          Non credo al fatto che se non credo a Medjugorje non mi salverò.
          Non credo alla necessità di ascoltare i messaggi invece di leggere e vivere i vangeli.
          Non credo a certe cose dette dai vegenti.

          Quando parlo di apparizioni a Medjugorje parlo sempre di presunte apparizioni perchè tali sono e tali rimarranno finchè non ci sarà un pronunciamento da parte della Chiesa. O non si crede più nel discernimento della Chiesa ispirata dallo Spirito Santo!?!

          Ti faccio una domanda: se la Chiesa si dovesse pronunciare negativamente che farai? Crolla la tua fede? Spero proprio di no.

          E poi, altra cosa, voi difensori di Medjugorje perchè non avete mai rispetto delle idee degli altri?
          Io rispetto la tua idea, rispetto il fatto che tu credi alle apparizioni, perchè non rispetti chi non ci crede, chi solleva dei dubbi, chi ha altre idee?
          In quel “bello” che hai scritto traspare una profonda arroganza e senso di superiorità nei miei confronti solo perchè ho idee diverse dalla tua.
          Io non mi sento superiore a te così come non lo sei tu rispetto a me solo perchè credi a Medjugorje.
          In uno dei messaggi non vi è stato prescritto di avere rispetto per le idee degli altri?

          Su una cosa però ti dò ragione… alla fine si saprà la verità, ma io non verrò a deriderti perchè hai sbagliato…. se hai sbagliato.
          Certo “se hai sbagliato” perchè come non possiedi tu la verità non la possiedo neanche io.

          Il mio agurio: viviamo con serenità la nostra fede.

          • Credere o non credere a Medjugorje? Io in ultimo ci credo davvero, perchè nel Vangelo sta scritto che “L’ALBERO SI RICONOSCE DAI FRUTTI”: i frutti di Medjugorje (apparizioni, miracoli, visioni e soprattutto INFINITE CONVERSIONI) sono 30 anni che crescono copiosi.
            Che altro vogliamo per aprire i nostri occhi? Aspettiamo la decisione della Chiesa? Ma sapete tutti che la Chiesa non si pronuncerà se non ad avvenimenti conclusi. Noi, dico tutti noi, non abbiamo i nostri occhi ed il nostro cuore per poter decidere da soli che quello che accade là viene da Dio? Il Signore prima di Gesù mandò i Suoi Profeti a “svegliare” i suoi figli, ora sono 30 anni (dico 30 anni!) che ci manda Sua Madre.
            E tutto qua ragazzi. E’ tutto qua.

            • prima dei frutti però ci sono i fiori e quelli possono anche essee del male

            • SI MA GESù DICEVA. beati i poveri perchè di essi sarà il regno dei cieli…non accumulate tesori sulla terra perchè la ruggine lo divora<invece ivan usa i pellegrini per comprarsi proprietà da 1.500.000 euro a BOSTON

            • COME è POSSIBILE CHE LA GENTE SI CONVERTA VENENDO A MEDJUGORJE.E IVAN IL VEGGENTE. CHE VEDE LA REGINA DELLA PACE TUTTI GIORNI PENSA SOLO A SPENDERE I MILIONI DI EURO DEI PELLEGRINI BOH UN CUORE COLMO DI GIOIA AVREBBE GIà REALIZZATO NON AVREBBE BISOGNO DI ACCUMULARE TESORI…

          • ho espresso anch’io i stessi quesiti e un prete italiano(non posso fare il nome perchè credo nella sua buona fede)mi ha detto che satana parlava per me.
            Io non la penso così perchè mi creda ho tanta fede prego e cerco di aiutare per quanto mi sia possibile gli altri auguri

        • Capita anche a me, spesso,di dire le stesse cose e per questo motivo nessuno a piacere di ascoltarmi,specialmente se col
          tempo non si verificano riscontri. Spesso cambio le parole, ma
          non il concetto. Perché lo faccio ? Perché vorrei che chi mi
          ascolta non solo capisse il mio messaggio,ma lo accetasse e
          cambiasse veramente. Io penso che per la Madonna sia la stessa
          cosa, Se nel ripetere se si ha la sensazione di non essere capiti,
          poiché la gente non cambia, ciò genera nell’animo di chi parla col
          cuore una sensibile collera e sofferenza,poiché non si riesce a
          salvare come si vuole chi si ama. “AMORE PURO”:
          Un innamorato prova la stessa cosa quando a tutti i costi vuole
          conquistare la persona amata e non ci riesce “AMOR PROPRIO”
          iN QUANTO alla speculazione economica e all’ARRICCHIRSI lo
          trovo anche anticristiano. IL COMMERCIO ci rende schiavi del
          denaro e ci fa avidi e avari, illudendoci col falso potere.
          I NOSTRI veri idoli da imitare dovrebbero essere Gesù e gli apostoli e non i ricchi VIP SEMPRE INFELICI E MISERI MORTALI.
          Personalmente non ho niente contro l’onesto benessere e, dato
          i tempi, sicurezze per una vecchiaia tranquilla,ma l’avere troppo
          e guardare ch muore di fame senza fare niente é per DIO un
          vero e proprio reato che sarà condannato.
          IL pane dell’eucarista è simbolico, è in realtà l’invito a dividere il
          nostro benessere con i poveri poiché questi non sono sempre
          falliti e barboni, ma sono nspesso bambini, anziani e giovani che
          come Gesù hanno scelto di offrire il loro potere al servizio
          dei poveri.

        • MA DI QUALE RUMBA PARLI NON VEDI CHE SI STONNO ARRICCHENDO ALLE SPALLE DEI PELLEGRINI…GESù PREDICAVA E DICEVA LASCIATE TUTTO QUELLO CHE AVETE E SEGUITEMI PERCHE IL VERO TESORO è IL REGNO DEI CIELI E CHI MI SEGUIRà NON MORIRà MAI …SE CAPITEREBBE A Mè VEDERE UNA VOLTA SOLA LA MADONNA NON AVREI BISOGNO DI RUBARE IN QUESTA VITA PASSEGGERA PER POI PERDERE QUELLA ETERNA……….

          • La “rumba” di cui parlo sono i 10 segreti, che è legittimo attendersi vengano rilevati presto, poichè i veggenti sono quasi cinquantenni e Padre Petar Ljubicic (incaricato da Mirjana di rivelare all’umanità i segreti stessi, quando sarà il momento) va per i settanta. Ecco di che parlo. Quanto alla faccenda di arricchirsi alle spalle dei pellegrini, chi si degna di approfondire la vita dei veggenti (non con false e maliziose inchieste come quella qui pubblicata) ha la sorpresa di vedere delle normalissime famiglie. Come le nostre. Non c’è ostentazione di ricchezze. Anzi non ci sono proprio le ricchezze. Ma che lo dico a fare? Gli atei che scrivono su questo sito di dilettano a infangare tutto ciò che riguarda Dio.

            • Che cosa sono questi segreti? Quali segreti riferisci…1-2-3-[...]
              Ma Dico? Hai mai sentito parlare di Dio!?! E come Dio parlava e parla ancora oggi ai suoi veri Profeti?? Infatti, Dio quando deve rivelare qualcosa all’ intera Umanità non usa Segreti, ma li rileva ai suoi veri Veggenti, ordinando ad essi di parlare liberamente di quello che succederà a poco o a lungo tempo. E tutto ciò che dice Dio avverrà!!
              Perciò, questi presunti veggenti non sono da Dio, ma sono dal diavolo!?! Sai, anche satana conosce parte del futuro, ed egli sà alcune cose che avverranno, perciò, può ingannare i seguaci mariani, ma non coloro che conoscono Dio e vengono da Dio!!!

    • guadagnare non e reato ma aquistare abitazioni per milioni di euro alle spalle dei pellegrini si. mentre ivan porta pellegrini americani nei suoi alberghi per milioni di euro<PAOLO BROSIO SI SPACCA IN QUATTRO PER PROCURARE SOLDI PER GLI ORFANI..

      • Per quel che ne so Per quel che ne so Paolo Brosio fa’ pagare i suoi viaggi 100€ in piu’ rispetto agli altri per donare poi quei 100€ in beneficienza.A parte che non trovo corretto spillare 100€ per fare della beneficenza..a chi?Lui non puo’ obbligare la gente a fare beneficienza e tanto piu’ una cifra cos’ alta a chi vuole lui..io la beneficenza la faccio achi voglio io e la cifra la decido io!Vi assicuro che quello che scrivo mi e’ stato riferito da una fonte attendibile…

    • brucerai nel fuoco eterno perché commetti peccato di idolatria, perché chi ha conosciuto il sesso è impuro quindi non può portare la parola di Dio continuando a peccare carnalmente… e se tu ascolti la parola blasfema delle loro voci, ascolti satana e non Dio, e per l’eresia che commetti brucerai all’inferno nel girone degli eretici…pentiti finché ti resta tempo

    • Non e’ obbligatorio andare a Medjugorie..si puo’ benissimo andare a Fatima e Lourdes(riconosciuti dalla chiesa)e comunque una cosa e’ guadagnare per vivere e una cosa e’ arricchirsi..tanto piu’ se si tratta di un veggente..mah..

  6. …e vogliamo parlare di tutte quelle persone te tengono gruppi di preghiera e organizzano ABUSIVAMENTE viaggi a Medjugorje?

    Conosco personalmente una signora che organizza viaggi e sicuramente non può permettersi quel tenore di vita, suo e delle figlie non penso, con la sola pensione.

    I frati non dovrebbero vigilare anche su questo?

    E’ un magna magna generale e tutti ci magnano alla grande.

    I frati, intendento per frati l’intera congregazione, sinceramente non hanno difficoltà economiche e quindi necessità di mettere sù tutto questo bussiness ma alcuni di loro magari sì.

    Sapete una cosa: la Santa Sede prima o poi si pronuncerà e il qualsiasi caso ci sarà un boom di viaggi a Medjugorje con un conseguente arricchimento di chi organizza i viaggi… perchè?
    Se la Santa sede si pronuncerà positivamente diranno: Visto? E’ tutto vero andiamo tutti a Medjugorje…..$$$$$$$$
    Se la Santa Sede si pronuncerà negativamente diranno: ahhhh Satana è dentro la Chiesa e dobbiamo combatterlo andando a Medjugorje….. $$$$$$$$$$$$$

    Almeno spero che IVAN paghi le tasse perchè tutti quelli che organizzano viaggi abusivamente, quindi non i tour operator, non lo fanno.

    • MA COME PAOLO BROSIO SI FA IN QUATTRO PER ACCUMULARE 70.000 MILA EURO PER GLI ORFANELLI DI MADJUGORJE E INVECE IVAN IL VEGGENTE SFRUTTA I PELLEGRINI AMERICANI PER COMPRARSI ALBERGHI E PROPRIETà PER MILIONI DI EURO A BOSTON E IN MEDJUGORJE…….

  7. Ma stai ancora qua a dire tutte queste sciocchezze? Dio ti benedica e ti aiuti a trovare la fede in Lui.
    Se attendi il segno per credere sarà difficile che in quel momento crederai perchè DIo ci chiama ognuno al momento opportuno per se e se non si risponde il cuore si indurisce ecco perchè dopo sarà difficile, perchè il cuore dopo, anche se vedesse risuscitare i mortii o “crescere le gambe” :-) non crederà e quindi chi non crederà in Dio non avrà la salvezza, sarà dannato.
    Ciao ciao. Pace a te fratello :-p

    • Ma c’è ancora qualcuno che crede al famoso ‘segno’ promesso dai ‘veggenti’? Sono perfettamente daccordo con Alessandro: cmq si pronuncerà la Chiesa ci sarà sempre gente disposta a farsi abbindolare da qualcuno che dice di parlare direttamente col Soprannaturale (purchè porti denaro alle proprie casse)…

  8. ma voi siete mai stati negli States? Questi prezzi sono normali per un appartamento a Boston poi!Aggiornatevi! siete solo invidiosi ……
    Io sono appena tornata da Medugorje e veggenti o no la’ qualcosa di speciale c’e’ . Andate anche voi ,ne avete bisogno!

    • Sì, ci sono stato due volte ma non ho visto niente di speciale a parte la pace. Io sono un credente e non un credulone quindi per me è tutto finto là. Poi ho visto più gente disperata là che va alla ricerca della pace. E’ una cosa psicologica e secondo me funziona per questo.
      E’ come se uno va in un posto e prende la sua ispirazione.
      Potrei fare anch’io il veggente, è facile.

      Auguri

      • Per 30 anni? Sono appena stato…partito con dubbi, tornato con dubbi. Solo ora provo qualcosa…ma non voglio darne spiegazioni. Tutto è relativo e personale, è indubbio. Essere veggenti non equivale ad essere perfetti, infallibili o “puri”…certo stona non c’è dubbio sono il primo ad ammetterlo saper che, chi ha il privilegio presunto, di vedere la Vergine possa cadere in un così banale fallo.Ma fingere per 30 anni…in combutta con gli altri, senza mai contraddizioni…boh, almeno strano lo è diciamolo

    • Ma non vedo che ci sta a fare negli USA visto che il verme vegge in Jugoslavia. Inoltre il verme veggente ha sposato una ex miss. All’anima della continenza !!!! Ma andate a c….re.

  9. Io, son stato questa sera per la prima volta a vedere una veggente di Medjugore. Io credo alle apparizioni, credo anche alle statue delle madonnine che sanguinano o piangono, e non solo per fede, ho delle conoscente tencniche e vedo se c’è inganno o meno… Per cui, di conseguenza, ci credo.
    Ma sapete, però? Questa veggente, non mi ha convinto. Non dico che non esista il fenomeno delle apparizioni, ma non mi ha convinto la veggente. Diceva cose scontate, addirittura ha tirato in mezzo i problemi del mondo causati anche dalla politica, il fatto che non siamo più contenti della politica, ok invece che non c’è più fede e questo è vero, ma… Poi c’è stata l’apparizione, ma finita non ha detto nulla, ha continuato a parlare per mezzora, abbiam pregato, e alla fine, ci ha detto cosa le ha detto la Madonna per noi, in quell’apparizione che ci sarebbe stata, ha detto, in sostanza, pensate, non mi ricordo, che ci voleva bene e che ci dava amore, in sostanza, ma detto come la veggente ce l’ha detto, sembravan le solite cose, da un’apparizione ti aspetti qualcosa di più invece sembrava qualcosa di positivo per tirarci su, ma, non riesco a spiegarmi e ho pure timore di sbagliare, la veggente, non la Madonna, non mi ha convinto. Mi ricordava quasi un predicatore americano. Boh. Volevo lasciarvi questa testimonianza. Lo dico con sincerità, sebbene, alla fine della serata, abbia sicuramente ricevuto dei benefici, mi son sentito sollevato, liberato da qualche peso, c’è stata anche la messa con i sacerdoti, diverse preghiere…
    però, mi dispiace dirlo, non mi ha convinto. Volevo andare a Medjugore, però se le veggenti son tutte così non mi convincono. Spero non sia una prova per la mia fede, però.. oh.. non l’ho certo persa, anzi, però la veggente non mi ha convinto. Quello che ho visto in televisione invece sì. Eppure c’è bisogno di fede, parecchia.

    • o forse ero io che non avevo le orecchie giuste in quel momento, forse ho sbagliato a decidere cosa dovevo apettarmi di sentire.
      La veggente era Marija Pavlovic.

      Comunque, le veggenti son state controllate da medici e quant’altro, durante le apparizioni, e risultavano in trace.
      Non vorrei che la Madonna non sia apparsa, questa sera, e che Marija non ce l’abbia detto per non deludere il pubblico. In questo caso però avrebbe mentito, e non posso credere che una veggente possa mentire.

    • Anche se scrivo a distanza della tua da più di un anno, ti dico da subito che le manifestazioni di Medjugorje sono veritiere, ma non vengono da Maria, ne tantomeno da Dio, ma dal diavolo.
      I cosiddetti veggenti lo sanno molto bene che non è Maria a manifestarsi, ma è il diavolo che impersona la nostra Maria con l’inganno delle presunte continue apparazioni.
      Anzi, ti dirò, se incontri questi personaggi dell’occulto, dille che sono stato io a dirtelo apertamente, poichè loro mi conoscono molto bene ed io conosco loro, poiché son del diavolo e non da Dio!
      Perciò, diffida anche di quelli che vedi in tv, sono sorelle e fratelli tra di loro, poichè hanno in comune lo stesso e identico dio, ossia, il diavolo.
      Statue che sangiunano? E quando mai Dio avre fatto tale cosa da fare spettacolo per le persone? Dio è Santo, e non permette queste manifestazioni assolutamente blasferme che non hanno nessun senso e niente di Divino!?!
      Vuoi una prova della fede? Prega direttamente Dio, e Dio se sarai costante nella preghiera per un certo tempo ti risponderà e ti darà prova che Lui non c’entra niente con Medjiugorje e suoi associati.

      • Sei protestante?Come si puo’ dire che a Medjugorie c’e’ satana?Dove ci sono tante persone riunite in preghiera non penso ci sia satana..scapperebbe!

  10. NON è mai troppo tardi per maturare. La maturitá scolatica è solo
    nozionismo, una base per maturare poi col tempo. È ANCHE VERO
    peró, che c’è chi non matura mai. La critica, invece puó farla solo
    chi conosce a fondo la vita, la materia in oggetto e la psicologia
    individuale e collettiva dell’ESSSERE PSICOSOMATICO:
    Noi tutti, possiamo solo esporre il nostro parere senza mai giudicare
    o dare consigli,poiché se il consiglio é sbagliato siamo noi colpevoli.
    Riflettere e pregare, poiché chi dubita cerca ed é sempre una brava
    persona che puó migliorare,ma chi ha la certezza di sapere,spesso,
    non migliorerà mai.I TEMPI, la vita, le circostanze, non sono sempre
    le stesse; anche i tempi e la natura cambiano.
    Lasciamo giudicare e condannare chi veramente né ha il potere
    cioè Dio.

  11. Non è vero che Gesù disse:
    “Chi è senza peccato scagli la prima pietra ?”
    “Non giudicate poiché come giudicate sarete giudicati ?”
    “CHI nel fare la mia volontá perde la propria vita,in realtà la salva”
    Bella anche la parabola del grano e della zizzania che crescono insieme. Quindi; PENSIAMO AD ARRICCHIRE i nostri animi di
    Veritá e di saggezza per essere poi una solida pietra della vera
    Chiesa di Dio.
    NOI DOBBIAMO solo amare il prossimo;PERDONARE 70 volte 7,
    rispettare i 10 Comandamenti e pregare Dio che allontani da noi
    il male: Se ci ammaliamo , preghiamo e Dio non ci guarisce, è questo un motivo per amarlo di piú, altrimenti avremo perso
    definitivamente ogni speranza e quindi la nostra vita.
    Vi propongo di leggere del V:T: IL LIBRO DI GIOBBE.
    Ricordate che anche dei 12 apostoli due hanno peccato: SIMONE
    e GIUDA: Gli uomini possono sbagliare,ma non il Verbo cioè;
    La parola, la volontá e il Vangelo di Dio.

  12. Ho la sensazione che leggere tutte queste critiche,a favore o contro,
    non sia affatto costruttivo,ma al contrario distruttivo.
    Spesso si parla a vanvera senza un filo logico, e senza prima aver
    fatto un’analisi obbiettiva del caso che si vuole criticare.
    Se la Madonna c’è e vuole,si faccia allora vedere da tuttti e non
    sempre dagli stessi,come a quei sei veggenti da trent’anni e basta,
    lasciando tutti quanti gli altri,nel buio a litigare e spesso
    perdere la Fede. Io sono convinto che se l’uomo conoscesse
    concretamente il bene,non potrebbe non farlo; in questo modo si
    salverebbero più anime. I dieci misteri che da trent’anni si attende
    la rivelazione,si mostrano nel mistero come dieci minacce per
    tenerci buoni e credere ai sei veggenti,che intanto sono diventati
    delle Star di Hollywood. Madre Teresa di Calcutta,che dall’età di
    16 anni fino e alla morte ha vissuto nella povertà assoluta e
    donato la sua esistenza ai bisognosi,mi pare che non ha mai avuto
    nessuna VISIONE e non è la sola; perché mi chiedo ?
    Forse perché le classi sociali,come ricchi e poveri,nobili e plebei,
    e forse anche le raccomandazioni come le intercessioni,esistono
    anche in cielo. Una prova sono i miracoli che non succedono a
    tutti. La potente intercessione di un Santo rispetto ad un altro
    meno potente può avere più esito.
    Sono questi gli insegnamenti di Gesù ?
    Io proporrei di credere e pregare Dio come Gesù ci ha insegnato,
    non tra la folla,ma nel nostro cuore,oppure in un angolo della
    nostra casa dove nessuno ci vede, nel silenzio e pace interiore.
    La prima pietra della Chiesa di CRISTO fu l’APOSTOLO PIETRO;
    LE ALTRE SIAMO NOI TUTTI; da non confondere col TEMPIO che
    è un luogo di preghiera ma non è la Chiesa. Per Chiesa si intende
    la comunità che non dice: “Signore! Signore!”; ma fa la volontà di
    Dio con le proprie opere e parole. Anche l’EUCARESTIA è un’ OPERA di DIO che i fedeli devono fare per rinnovare la propria
    Fede e promessa al Padre Celeste. Pregare se non da soli,nella
    propria comunità di cui si conosce l’origine. Gesù come la
    Madonna,quando preghiamo è già in mezzo a noi. IL Pellegrinaggio
    va bene, ma le nostre offerte facciamole direttamente ai poveri
    senza essere visti,oppure nella comunità in cui operiamo e che
    conosciamo. La Madonna premia le nostre opere buone ovunque
    le facciamo e non solo in determitati luoghi.
    IL PIÙ grande dono che noi possiamo offrire a Dio è il nostro
    amore al prossimo. So quanta ingratitudine esiste in questo mondo,
    quanta ignoranza e illogicità nella gente, ma la gioia che proviamo
    dopo averlo fatto corrisponde a una briciola di felicità che da sempre
    cerchiamo e che aspiriamo a non perdere.

  13. Io so solo una cosa,credo in Dio,ma come tutti non pretendo di possedere la verità,credo in Dio al di là dell’insegnamento cattolico che mi ha trasmesso la mia famiglia,che nonostante avessi uno zio sacerdote,non ha preteso di inculcarmi nulla,ma mi ha lasciato libero di interpretare il messaggio cattolico secondo la mia esperienza di vita.
    Quello che posso osservare sul fenomeno Medjugorje e su cui non ho mai avuto dubbi è il fanitismo e l’agitazione che vi ruota attorno,ma la conferma a quello che ho sempre intuito l’ho avuta,quando mi sono recato in Portogallo, sono andato a trovare degli amici,per curiosità mi sono fermato a Fatima e ho trovato piazzali e strade deserte,con mio grande stupore,piccoli gruppi di fedeli in silenzio e composti che pregavano,un santuario che di fronte al lusso sfrenato dei santuari portoghesi appariva il luogo più umile che avessi mai visitato.
    Insieme ai classici turisti da foto con la Madonna,c’erano anche piccoli gruppi di fedeli,dalla tranquillità e dai volti sereni della gente sarei rimasto in quel luogo più a lungo,perchè mi dava veramente un senso di pace.
    La cosa che più mi ha colpito di quel luogo è stata la sensazione provata appena ho messo piede in quella piazza,mi sono coperto di brividi da capo a piedi e questa sensazione è durata per almeno 5 minuti,non c’era vento e nemmeno gelido perchè c’erano 32 gradi e un bel sole,però ricordo questa sensazione che non è stata nè suggestione conoscendo il sottoscritto,nè stupore,poichè come ho detto il santuario ha un’estetica semplice e non è che desti quello stupore,che destano i capolavori del Portogallo.
    Anche mia moglie che è scettica e altamente critica è rimasta interdetta,sia perchè ha notato su di me questo fenomeno,sia perchè anch’essa a modo suo ha avvertito qualcosa.
    Voglio sottolineare una cosa però,siccome credo ma da un po’ non frequento,ho continuato a non frequentare,perchè la sensazione che ho avvertito mi ha apportato una certa consapevolezza e questa è un’opinione solo personale,non ho visto là la Madonna che volava su una nuvola,nè altri fenomeni da baraccone,io penso che al di là delle suggestioni,se veramente esiste la Madonna,non abbia bisogno certo di mettersi in mostra,piuttosto ci sarebbe da riflettere,su l’abbandono di una parte delle chiesa su Fatima e l’accanimento di Medjugorje,sinceramente la cosa mi puzza assai e non sono dell’idea di alcuni sacerdoti che incitano ad andare a Medjugorje,io mi guarderei da questi,poichè ho conoscenti che hanno assistito là a manifestazioni che fanno pensare ad altro che al sacro,ma che abbiano un odore diverso e con tutta la diffusione di occultismo e magia che c’è ai giorni nostri in cui la gente si getta d’istinto,starei molto attento…..
    Dico tutto questo rispettando le scelte altrui,ma sono dell’idea che se qualcuno nota cose incongruenti con la fede e la chiesa,non deve tacere,ma portare la sua esperienza senza paura di essere criticato,poichè non si deve mai aver paura di dire la verità,quando non esiste un interesse personale.

    • aNch’io trovo strano che si parli poco di Fatima..perche’?Questa storia di Medjugorie mi sembra tutta una moda..io credo nella Madonna ma dei veggenti me ne importa un fico secco..

  14. Possiamo pubblicare parte del vostro dossier sul nostro sito?
    Attendiamo autorizzazione o diniego.
    Ringrazio.
    Aldo di Pontifex Roma

    • Per carità! Non toccare Pontifex e suoi associati! Poiochè sono quasi tutti delle Jene! Mi hanno censurato senza motivo, solo perchè sono in contrasto con i veggenti e le apparizioni della prasunta Maria, quando in verità si presenta solo ed esclusivamente satana il diavolo, e i suoi angeli.
      Ciò nonostante abbia fatto i referimenti biblici colla parola di Dio, non vogliono credere e rinnagano la parola sulle sacre scritture, laddove dice apertamente che queste cose vengono solo dal diavolo, e non da Dio!?!

  15. cari amici le vie del Signore non sono le nostre, il giudizio spetta solo a Dio.
    leggete la Sacra Scrittura in particolare il Vangelo e noterete le strane scelte di Gesù. Tra tanti sacerdoti di allora che davano il buon esempio nel tempio, si è scelto dei strani collaboratori, apostoli, tutti farabutti, avari, materialisti eccetto uno su 12: Giovanni. Aspettate e comprenderete meglio. per ora voi prendete il meglio di Medjiugorie cioè i Messaggi. Mirate al Creatore non alle creature. Gesù dice pure nel Vangelo che è venuto per confondere i sapienti…..cercate di rimanere in umiltà voi perchè la superbia è del Satana e potrebbe essere una trappola per tutti. ciao vi voglio bene perchè anch’io ho sempre fatto i conti degli altri e mi caricavo di tristezze, di brutti sentimenti. ora sono più serena cerco di vedere il bene e pesco solo quello, la gente mi cerca di più di prima forse perchè puzzo di meno. un bacio.

  16. Avete fatto un lavorone per dimostrare il nulla.

    1) chiunque, amico o parente dei veggenti (in Europa od Usa) avrebbe potuto arricchirsi usandoli come esca, e non necessariamente a loro insaputa.
    Nel senso che, se io vedo la Madonna e mio zio ne approfitta, questo non vuol dire che io abbia truffato o mi sia arricchito illecitamente.
    Dovrei denunciare mio zio o rinnegarlo pubblicamente…
    Se vedono la Madonna la scelta non è loro.
    A Medjugorje TUTTE le famiglie del 1981 hanno una pensione, quindi anche i parenti dei veggenti.
    A parte che i viaggi organizzato di 206Tours hanno prezzi in linea con i viaggi di fascia alta, anche io posso dire che risponde al telefono la moglie del veggente (mettendo mia cugina alla cornetta).
    Se tu che leggi, fossi un veggente, saresti sicuro che nessuno (suocero, amico di scuola, fratello, cugino di secondo grado) si stia arricchendo con la gente che magari una volta a settimana ti presenta chiedendoti di pregare insieme a loro?
    Vedete, io non voglio difendere a tutti i costi nessuno (anche perchè di perfetto c’è solo Dio e la Madonna, per chi crede), però vi state poggiando su pubblicità che chiunque può avere messo in rete.
    Anche il fatto che il PO BOX sia della zona dove Ivan ha preso casa, cosa dimostra?

    2) in america la stragrande maggioranza delle case (non appartamenti) hanno la piscina, il giardino, etc. Non mi stupisce che li abbia anche Ivan.
    Per quanto riguarda i prezzi e le compravendite ripetute… quella era prassi consolidata (purtroppo). Se fate un giretto in rete trovate migliaia di persone che in quel periodo in Usa faceva lo stesso, spinti dalle banche che cercavano di rilasciare mutui a gogò.
    Si chiama bolla speculativa ed ha innescato la crisi che stiamo vivendo.
    Siete preparatissimi ma questo vi è sfuggito.
    Ivan ha la moglie avvocato e Miss, non potrebbe anche essere ricca di famiglia? Non potrebbero aver comprato con l’aiuto della famiglia?
    Guardate che un avvocato americano (nemmeno troppo di grido), di case come quelle ne ha almeno due (una al mare od in montagna).

    Insomma, è l’ultimo vostro articolo che leggo (esclusivo… non poteva essere diversamente). Mi avete fatto solo perdere tempo.
    Divertitevi.

  17. Dio ha donato all’uomo la libertà di scelta.

    Data la situazione attuale non credo più ai veggenti come messaggeri
    della vera parola di Dio, essi sfruttano l’apparizione o le reali apparizioni avvenute per condurre una vita agiata.
    Questo non significa che non abbiano avuto reali apparizioni.
    Semplicemente che vivano, come gran parte del clero una vita agiata.
    A ben guardare quanti cardinali vivono con l’autista e servitù.
    Forse sono molto più responsabili di quest’uomo.
    Che cosa contraddistingue un vero veggente?
    L’immedesimarsi a Gesù o ai Santi.
    Consideriamo Maometto.
    Al suo tempo credo abbia avuto visioni, conosceva la Bibbia,
    e l’ha utilizzata per fini di potere
    L’imitazione di Cristo porta alla luce, scelta non facile, non so quanti
    sacerdoti o religiosi sono coerenti con tali scelte.

    Consideriamo però che Dio è inimmaginabile e quindi non sappiamo
    le scelte ed i cambiamenti che Dio può operare

  18. la mancanza di soda cultura aiuta a finire infinocchiati . Studiare sodo, studiare la storie delle idee religiose, analizzare con intuizione profonda la cultura europea sin dai tempi più remoti, aiuta a vedere la differenza fra il mentitore e il veggente onesto. Certo la differenza fra Bernadette e questi individui è enorme. Ciò che conta è che almeno si sappia che la Fede in Dio è una cosa, e le apparizioni come queste di questi pseudoveggenti è un’altra. Cioè che sia vero o falso tale fenomeno non dovrebbe disturbare la Fede intima di ognuno, la quale non ha bisogno di veggenti per stare in piedi.

  19. Questa inchiesta è insipida, diffamatoria, inconcludente, e deviante.
    La Madonna appare ai peccatori e li invita alla conversione, si devono convertire loro e stare lontani dalle ricchezze (ma devono pur pensare ad una famiglia di quattro figli e e al loro futuro…) e così devono fare tutti gli altri compresi quelli che scrivono ed il sottoscritto.

    • Sei proprio sicuro che sia la Madonna quella che appare? A me pare proprio di no, Maria è nel regno di Dio e non può intercedere con l’umanità. Perciò, in quelle apparizioni si manifesta il diavolo che sa come impersornarla, appunto, per ingannare tutti voi che credere a queste presunte manifestazioni diaboliche. Infatti, è scritto che solo Gesù Cristo può farlo e non la nostra Cara Maria!

      • ma secondo te chi appare a medjugorje?? no la madonna ma… io sono un ragazzo che crede nei 6 veggenti… Campacavallo in quella terra di pace appare veramente la mamma celeste ed io sono il testimone

      • Mah senti ognuno crede in quel che gli pare…ma il diavolo che rema contro sè stesso…? ( Marco 3,22-35 potrebbe tornare a calzare) Il diavolo che chiede di :-La Preghiera con il cuore: il Rosario- L’Eucarestia- La Bibbia- Il Digiuno- La Confessione Mensile. C’è qualcosa che non torna caro Roberto… Sarebbe assurdo a meno che uno non creda che questi 5 punti siano per portare alla perdizione gli uomini.

  20. Qualcuno ha dimenticato quel famoso filo che il ragno tende per primo, a tutti noi non interessa quello che fanno i veggenti o quello che dicono i giornalisti.,,, A Medjogorie avvengono dei miracoli, contestate pure questi con i documenti necessari e sarete credibili perchè queste stupidaggini che scrivete non interessano nessuno.

  21. Beh, cosa c’è di strano? E’ ovvio questa è la vita, da sempre e sempre sarà.
    Giusto per chiarezza, in diversi punti dell’articolo sono sbagliate completamente le conversioni in euro es: 575.000 dollari (655.791 euro). sono in realtà euro 460.000. ecc ecc.
    Grazie bell’articolo.

  22. ho trovato casualmente questo sito in quanto cercavo informazioni più dettagliate sui veggenti.Questo bisogno di approfondimento e’ nato dallo stupore di aver incontrato Mirjana e Ivanka a Venezia lunedì 16 luglio alle 14 in san Zaccaria con due sacche di Gucci e una di Vuitton.Sono alquanto basita anche se ovviamente ognuno con i propri soldi fa quello che vuole,però…….

    • Si, Daniela, hai incontrato i veggenti del diavolo, sai il suo dio deve anche assecordarli in qualcosa di utile e di benessere, diversamente come lo servirebbero con la falsa della presunta Maria?!?

  23. Interessante sarebbe anche sapere quanto è costato l’albergo della Pavlovic a Medugorje e che ha chiamato, a mio avviso indecorosamente, “Magnificat” in onore della SS Vergine. E come ha avuto quei soldi? In questo modo verrebbe smascherato il vero ideatore del fenomeno.

    • Magnificat è uno dei nomi della presunta Maria, ovvero, del suo dio il diavolo. Come ha avuto questi soldi? Semplice! Visto che li chiamano i veggenti, anche loro hanno bisogno di assistenza finanziaria, perciò e cura dei Medjugorjani e della chiesa romana assisterli anche con finanziamenti dei milioni di euro che si raccolgono nelle offerte, e non solo. Per esempio, quanto denaro insacca Medjugorje con i suoi milioni di pellegrini facendole visita tutti gli anni? E poi, non parliamo degli alberghi, delle spese di regali da portare via come ricordo e tanto, tanto altro ancora. Quindi, c’è un detto, (dammi che ricevi!). Medita!

  24. ciao
    Sono stato a Medugorje x 2 volte con dei gruppi di persone e dire che non mi ha lasciato dentro niente direi una sciocchezza. Il misticismo che si respira è tangibile ogni giorno nelle messe, nei rosari, nell’adorazione, nelle salite alle due colline, alla croce blu ecc.
    Personalmente non ho visto soli girare, immagini di madonne nelle nuvole o madonne che camminano sui tetti o croci che si illuminano al”improvviso, no, niente di tutto questo, bensì ho notato, di contro, l’effetto che la Madonna ha sulle persone che si inginocchiano davanti a Lei e a suo Figlio piangendo e pregando con tutte se stesse e che tornano a casa rinvigorite nella fede e nella preghiera. Ecco questo, x me è il miracolo che operano Gesù e la Madonna, a prescindere che uno voglia credere alle apparizioni e ai veggenti che diventano considerazioni soggettive. Il miracolo è quello dei ragazzi difficili, drogati, con grandi problemi familiari, del Cenacolo che sono riusciti a diventare persone normali che pregano ed aiutano il prossimo con tutto se stessi; il miracolo è vedere tanta gente che ritrova una fede perduta e che piange amaramente quando si arriva alla collina inginocchiandosi e pregando ardentemente; il miracolo è la conversione evidente di tante persone che si riavvicinano alla chiesa.
    Ecco, questa è Medugorje. ed è vero che parecchi vengono qui solo x curiosità o x moda, ma è anche vero che Medugorje per tantissime persone rappresenta una speranza x una vita e un mondo migliore e lasciamo perdere le apparizioni ma non critichiamo le persone che ci credono, avviciniamoci a Gesù e sua Madre con affetto e devozione, riconosciamoli nostri amici e vedrete che potremo trarne solo benefici.

    • Anch’io sono stato a Medugorjie 2 volte e non ho visto niente di speciale (da mio punto di vista). Sono un credente ma non credo i veggenti.
      Comunque quello è ho visto, è tutto business ma come hai scritto tu, è un miracolo che le persone con dei problemi, riescano ad uscire andando a pregare sulla montagna ecc.
      Però è la stessa cosa che si può fare se vai in un convento di frati in un posto isolato. Anche lì puoi sentire la voce di Dio e puoi pregare in pace.
      Dai frati, per esempio, non ci sono negozi e superalberghi come a Medugorjie. E’ per questo che non mi è poiaciuto.
      Del resto, io sono sano e sono apposto con la mia vita e per questo che non sono disperato come le persone che sono andare là alla ricerca del suo interiore.
      Infatti, là ho visto bene che le altre persone non vedono o che non si accorgono.

    • Senti, voglio dire due sole parole, ovvero, hai parlato che a Mejugorje non sono importanti i suoi prodigi, cosiddetti miracolosi, ma quello che si vede è la presunta conversione di molta gente. A questo punto ti domando: ma sei veramante convinto che si tratti di conversione e non di una temporanea presunta conversione?
      Infatti, la conversione, quella vera non si riceve solo a Medjugorje, ma la si vede anche quando si ritorna a casa e continua nella vita quotidiana di tutti i giorni, e non solo per il tempo che si ha visitato Medjugorje. O forse non è così??

  25. Se leggeste la Bibbia capireste. Capireste anche se conosceste la storia di quei ragazzi.

    «È più facile per un cammello passare attraverso la cruna di un ago, che per un ricco entrare nel regno di Dio,»

    Non è esattamente così. Leggete meglio. Gesù disse al ricco, buon Cristiano, che per GARANTIRSI il regno dei cieli avrebbe dovuto dare tutti i suoi soldi ai poveri. Il ricco Cristiano non se la sentì. Gesù sottolineò anche che non è impossibile che un cammello passi per la cruna di un ago. Difficile, non impossibile. Messa come è messa qui, la frase sembrerebbe indicare l’impossibilità per un ricco di andare in paradiso. Leggetelo meglio e capirete che NON E’ QUESTO il messaggio di Gesù, anzi…

    Inoltre, già in passato il Signore aveva dato ai suoi figli prediletti ricchezze e benessere terreni. Avete mai sentito parlare di Abramo?

    Nessuno si permetti di giudicare l’operato del Signore! Io non credo a babbo natale, ma non posso chiudere gli occhi davanti alla evidente presenza di Dio e della Madonna in quei posti. Ovunque ci sono foto e video che dimostrano la sovrannaturalità di quei luoghi.

    Chi siete voi per giudicare?!?!?! Ha una bella donna, ma questo vuol dire che quella donna non sia una buona Cristiana? Ha soldi… si, vuol dire che è cattivo? Quei ragazzi hanno vissuto atrocità indicibili nella loro terra. Penso che il Signore possa anche decidere di ricompensarli in questa stessa vita…o no? Deve chiedere permesso a voi?

    Non giudicate. Guardate i frutti e non giudicate, tantomeno le scelte del Signore.

    • Leggo sempre la bibbia che è la parola di Dio, infatti, essa mi ha messo in guardia dei falsi profeti, o veggenti come si vuol dire.
      Se si va in quei posti perchè si è deciso di fare una vancanza, beh, si ha facoltà, ma se deve essere un motivo per vedere la presunta madonna stò a casa, poichè il diavolo e dappertutto, quindi, non ho bisogno di fare migliaia di chilometri per vederlo operare bugiardamente sotto la veste di Maria. Se quei ragazzi hanno visto la guerra sono spiacente, ma non posso giustificarli poichè loro sanno bene che non è Maria a rivelarsi, ma il diavolo!
      Perciò, tacciono questa verità al Mondo intero facendo in modo che la gente perisca nell’ inferno eterno per mancanza di verità dopo questa vita terrena. Chi è da Dio ascolta la verità di Dio!

  26. -Se leggeste la Bibbia capireste. Capireste anche se conosceste la storia di quei ragazzi.

    «È più facile per un cammello passare attraverso la cruna di un ago, che per un ricco entrare nel regno di Dio,»

    Non è esattamente così. Leggete meglio. Gesù disse al ricco, buon Cristiano, che per GARANTIRSI il regno dei cieli avrebbe dovuto dare tutti i suoi soldi ai poveri. Il ricco Cristiano non se la sentì. Gesù sottolineò anche che non è impossibile che un cammello passi per la cruna di un ago. Difficile, non impossibile. Messa come è messa qui, la frase sembrerebbe indicare l’impossibilità per un ricco di andare in paradiso. Leggetelo meglio e capirete che NON E’ QUESTO il messaggio di Gesù, anzi…

    Inoltre, già in passato il Signore aveva dato ai suoi figli prediletti ricchezze e benessere terreni. Avete mai sentito parlare di Abramo?

    Nessuno si permetti di giudicare l’operato del Signore! Io non credo a babbo natale, ma non posso chiudere gli occhi davanti alla evidente presenza di Dio e della Madonna in quei posti. Ovunque ci sono foto e video che dimostrano la sovrannaturalità di quei luoghi.

    Chi siete voi per giudicare?!?!?! Ha una bella donna, ma questo vuol dire che quella donna non sia una buona Cristiana? Ha soldi… si, vuol dire che è cattivo? Quei ragazzi hanno vissuto atrocità indicibili nella loro terra. Penso che il Signore possa anche decidere di ricompensarli in questa stessa vita…o no? Deve chiedere permesso a voi?

    Non giudicate. Guardate i frutti e non giudicate, tantomeno le scelte del Signore.-

  27. Quante parole…quanti giudizi…cercate la perfezione nell’uomo? E in voi? Pensate di essere migliori o peggiori di chi giudicate e osservate? Chiudete gli occhi e guardate con il cuore e ricopritevi di silenzio e la sciate andare la mente…pregate solo pregate per la vostra anima e quella dei vostri fratelli..allora piangere di gioia perché l’amore che e dio risponderà tonante al vostro silenzio e donerà luce nuova ai vostri occhi impauriti e curiosi di vedere di sapere…sappiate che la parola di dio e’ vera e il tempo per la redenzione non e’ infinito.sappiate che la Madonna e’ sempre vicino a voi sappiate che per sentirla dovete solo pregarla. Lasciate stare il resto i soldi, veggenti, bisnesss, seguite il vostro cuore lui sa la strada per ritornare a casa per ritornare al padre, solo con il padre avrete ciò che cercate..ovvero pace, pazienza, perdono e amore infinito per tutti…serena giornata e che dio sia la vostra guida sempre.

    • Non è la Madonna che si manifesta, ma come detto è il diavolo, Maria non può intercedere con l’umanità, questo sarebbe uno scavalcare Cristo che è il duce e compitore della fede e della Salvezza dell’umanità!

      • Ma questa è una sciocchezza. Per la comunione dei santi (già nel credo apostolico) tutta la Chiesa Trionfante può intercedere.
        Del resto il miracolo di Cana fu per l’intercessione della BVM e questo sta scritto nel vangelo…

      • Sì e Si è avvalso pure degli angeli per comunicare le Sue volontà, o per fermare Abramo dall’uccisione del figlio…ma cosa centra intercedere con Essre il Re o Duce come dici te>???

  28. Yes! Finally someone writes about blog.

  29. Mi stavo solo chiedendo… Le firme che sottoscrivono il contratto, quelle di Ivan e della moglie, per intenderci, mi sembrano uguali.. Cioè fatte dalla stessa mano. Non è strano? Ad un contratto di mutuo in genere non partecipa solo un coniuge, ma se è intestato a tutti e due, ci deve essere per forza anche l’altro. Allora perché non ci sono due firme da mani diverse?

  30. si

  31. volevo dire che se per noi un pezzo di argentio o oro vale qualcosa è sempre relativo per dio poichè ha riempito il mondo di tante cose molto più importanti e dato che è meglio spiegare in modo semplice dico a voi …sarebbe più importante per voi respirare o avere un chilo di oro o un palazzo di 100 piani….non è un ammonimento ma che cosa sono tante case in cambio di un solo uomo o donna che si converte a dio padre….

  32. LA MENTALITA’ DI ALCUNI BOSNIACI E’ PIU’ FURBA DEGLI ASTUTI NAPOLETANI , LA TRUFFA DELLE TRE CARTE NACQUE NELLA ATTUALE BOSNIA , I FALSI VEGGENTI , IMBROGLIANO , PIU’ DEL TRUCCO DEL SANGUE DI S.GENNARO.

  33. Reblogged this on Zenobiusz and commented:
    Scrivi qui i tuoi pensieri… (opzionale)

  34. Leggendo il Vangelo mi sono subito reso conto che a Medjugorje NON ci sono le apparizioni e i messaggi sono scritti dai presunti veggenti o chi per loro.

  35. Che c’e’, un altro frutto di medjugorje? :-))

  36. Se vuoi uccidermi… :-))

    Mah, siamo ai limiti del ridicolo.

    Sta accumulando tante di quelle assurdita’ tutte in fila e forse neanche si rende conto di quale grandel uce tutto questo porti a chi si rende conto, come dicono anche i gestori del forum, che e’ proprio lei una delle luci piu’ grandi sul fenomeno medjugorje e su quel che i “devoti” di questa apparizione diventano e su quel che appare da questa “devozione”.

    Si ricordi poi che se Dio ci dice: benedite e non maledite, e lei maledice spesso qui, e’ perche’ chi maledice viene preso dal demonio.

    Si ricorda di certo che Dio ci dice:

    benedite e non maledite.

    Se ne ricordi anche quando la sua umilta’ la fa maledire chi non la considera per profetessa e svela tutti gli errori di cui lei e’ piena.

  37. Leggendo questa parabola di Gesù possiamo capire perchè succedono certe cose intorno a noi,
    dal vang. Un’altra parabola propose loro:
    IL Regno dei cieli è paragonato ad un uomo che seminò buon seme nel suo campo
    Mentre gli uomini dormivano, venne il suo nemico , seminò fra il grano la zizzania e se ne andò Quando poi crebbe il frumento e portò frutto ,allora apparve anche la zizzania .
    I servi andarono dal padrone e gli dissero : Signore ,non hai forse seminato buon seme nel tuo campo ? cone nai c’è della zizzania? Egli rispose : il nemico ha fatto questo
    i servi gli dicono “Vuoi che andiamo ad estirparla?Ed Egli” No , perchè c’è pericolo che estirpando la zizzania sradichiate insieme ad essa anche il grano , Lasciate che crescano entrabi fino al raccolto ; al tempo del raccolto dirò ai mietitori : Radunate prima la zizzania e legatela in fasce perchè sia bruciata ;poi raccogliete il grano per il mio granaio”.matteo 13 ,24-30
    i discepoli chiedono la spiegazione della parabola e Gesù la spiega ved .Vang.matteo 13,36-43

    .

  38. Commento di anonimo on giugno 26, 2010 5:05 pm
    00Rate This

    Gentilissima REDAZIONE questo è il mio ultimo commento in questo sito. per informarla che io non interverrò più per dare pareri od opinioni . saluto i miei amici MEDJUGORIANI che leggendo ho incontrato e li raccomando alla regina della pace e che Dio abbia Misericordia dei isuoi figli.ADDIO A TUTTI

  39. GENT— REDAZIONE SCRIVO PER COMUNICARE CHE QUESTO E IL MIO

    ULTIMO COMMENTO E D’ORA IN POI NON INTERVERRO PIU A NESSUN

    COMMENTO -SALUTO TUTTI GLI AMICI
    .
    RITROVIAMO A MEDJUGORJE CHE LA MADONNA BENEDICA TUTTI .ADDIO.

  40. è stata la risposta più intelligente ke ho letto

  41. La fuga e il non ammettere i propri errori e tipico anche questo dei medjugorjani.

    Altra cosa dai cattolici, che se sbagliano sanno chiedere scusa e sanno che e’ la Chiesa a dovere insegnare e loro a riportare da questo insegnamento che e’ via e verita’ per tutti noi.

    Chi invece arriva presuntuosamente attaccando ingiuriando e diffamando, poi scappa, incapace di dire:

    scusate ho sbagliato.

    Anche questo fa capire da quale spirito i medjugorjani sono ispirati.

    Che Dio abbia pieta’ di chi fra loro e’ ingannato in buona fede e precipiti all’inferno chi vuole servire il demonio.

    Io intanto, aspettando che l’inganno di medjugorje e i suoi sostenitori coscienti di stare servendo il demonio precipitino all’inferno eterno, continuero’ qui a postare link ew pezzi di pagine dove vi siano chiare prove di quanto sia un inganno tutto il fenomeno medjugorje.

  42. Maria non può benedire, le vere benedizioni appartengono a Dio, perciò Egli benedice chi è a Lui fedele.

  43. Sia lodato Gesù Cristo!!!!!!!!!!!!! C’è qualcuno che ragiona anche su queste pagine avvelenate dall’oddio. Ma dopo quello che è stato fatto a Bernardette, a Padre Pio (x 9 anni!!!!!!!!!!!!!!) non c’è da stupirsi. I veggenti sono con la Madonna, ma molto più importante che la Madonna è con loro! Non hanno nulla da temere (dopo che sono stati gettati in prigione quando erano piccoli e pure hanno sempre sostenuto la loro verità: spero che non pensiate davvero che anche allora lo facevano in attesa delle ville con la piscina?!!!). Voi, quelli del sito, invece sarete nelle mie preghiere. Spero che la Madonna con il suo dolce amore materno aprirà i vostri occhi, ma soprattutto i vostri cuori.

  44. Spesso ci lasciamo prendere dalla voglia del linciaggio (morale naturalmente), verso coloro che hanno tradito le attese della nostra fede. In questo caso i cosidetti ‘veggenti’. Ma non dimentichiamo che quando non è il Soprannaturale ad entrare nelle nostre anime, vi entra il fattore umano, con tutte le sue debolezze.
    Complimenti alla Redazione per la precisione con cui ci proponete gli articoli, ma, sopratutto, perchè li correlate di documenti.
    Lo sapevate che la storia di Medugorje era già stata scritta negli anni 70? No?! Allora provate a leggere su:
    http://www.marcocorvaglia.com/medjugorje/le-fonti-di-medjugorje-svelate-ii-palmar-de-troya.html.
    E proponetelo a quanti non credono che sia tutto un bluff.

  45. Il solo paragonare, anche lontanamente, la figura umile, semplice di Bernadette a questi signori fa rabbrividire.

  46. I segni di Medjugorie sono chiari: conversioni, prodigi, apparizioni. Molti sono coloro i quali, tornati a casa, guardando le foto vedono cose che non dovrebbero esserci. Come le spieghi? E i miracoli accaduti li? Medjougorie ha superato Lourdes in quanto a popolarità e pellegrinaggi. Può davvero essere tutto un bluff? Cristo dice che dove due o più persone sono riunite in nome suo li c’è Lui. Questo vuol dire che anche se fosse tutta una truffa, la truffa ha dato frutti buoni. Io non credo alla truffa. Per quanto riguarda le similitudini, ok, ce ne sono molte, Ma chi ci dice che il tizio di palmar non sia un vero veggente uscito di testa? Non è facile gestire eventi simili.
    Anche a Padre Pio fu dato dell’impostore, mercenario e altro… Solo il tempo ha assodato la verità.

  47. Frati contro preti, vescovi contro altri vescovi, cattolici contro altri cattolici. Un bel risultato, non c’è che dire.

  48. Per quanto riguarda gli eventi eccezionali di cui parli, ti ricordo che Gesù ci mise in guardia:
    Allora se qualcuno vi dirà: Ecco, il Cristo è qui, o: È là, non ci
    credete. Sorgeranno infatti falsi cristi e falsi profeti e faranno grandi portenti e miracoli, così da indurre in errore, se possibile, anche gli eletti. Ecco, io ve l’ho predetto. Se dunque vi diranno: Ecco, è nel deserto, non ci andate; o: È in casa, non ci credete. Mt 24:23-26.

  49. Lourdes-Fatima- Medjugorje e quanti ne verranno sono sempre state e saranno cose veritiere, ma non è maria a rivelarsi, bensì il diavolo!
    I suoi prodigi, come presunto sole che pulsa, quando in verità non è il sole, ma è il diavolo a fare tutto ciò, poichè dopo aver ricoperto lo spazio del cielo con delle nuvole da nascondere il sole fa i suoi prodigi come egli desidera, poi, statue che grondano sangue o croci che girano su se stesse e altro ancora, non possono venire da Dio, Dio opera in maniera gloriosa e perfetta, non fa dello spettacolo da circo. Quindi, la sua fonte è demoniaca, infatti anche il diavolo può fare alcune guarigioni, ma non gli è possibile fare tutto! Tra l’altro, anche il cosiddetto padre Pio era un seguace di queste identiche manifestazioni.

  50. Hai ragioen..Medjugorie ha superato Lourdes…io lo trovo molto triste…la gente e’ come tira il vento..intanto Lourdes e’ riconosciuta dalla chiesa e spero di andarci presto..

  51. Gesù mette in guardia contro la nascita nel mondo di coloro che sapranno con abilità spacciarsi per Unti del Signore, per Messia di Dio. Ma il discorso di Gesù è assai chiaro. Egli dice il fatto puro e semplice: ci sarà qualcuno che porterà questo annunzio. Ma egli dice anche di non credere. I seguaci di Gesù non devono credere, non hanno motivi per credere. Loro hanno già l’unico, il solo Messia di Dio. Non ce ne sono altri. La parola di Gesù è limpida, esplicita. Chi non deve credere siamo noi; i falsi cristi accompagneranno sempre la storia delll’umanità e si presenteranno sotto infinite spoglie e vesti. A noi loro non interessano. Per noi non devono esistere, non esistono, non ci sono. Noi non possiamo né dobbiamo credere. Questa è la norma della nostra fede.
    · Questo sta a significare che il male a volte non è fuori del cristiano, è semplicemente dentro di lui. Molti mali che noi combattiamo fuori di noi, sarebbe più opportuno che iniziassimo a combatterli dentro di noi, nel nostro seno, nella nostra anima, perché è là la radice velenosa della cattiva fede. E’ dal mondo cristiano che c’è quell’esodo verso il falso messianismo e la falsa profezia. Qui bisogna intervenire, perché non si presti fede a quanti pretendono di essere oggi i nostri salvatori. Noi non abbiamo altro Salvatore, altro Redentore, altro Messia che Gesù Signore e la nostra Madre celeste unica intermediaria.
    Questa la nostra certezza e la nostra sicurezza, perché questa è la nostra unica fede.

  52. Finchè ci saranno creduloni e sempliciotti fanno bene i veggenti a comprarsi alberghi …

  53. Meno male che c’è gente come te, moderna, colta ed informata, che non ha bisogno di queste cose e che ha i giusti strumenti per giudicare.

  54. Andando a Lourdes nn fai altro che alimentare i guadagni di chi ha inventato loudes esattamente come andare a Medjugorie…


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 25 follower