Parroco di Lecco: soldati mercenari. La Curia di Milano prende le distanze

Don Giorgio

don Giorgio De Capitani

La Curia di Milano ha censurato un parroco di Lecco, don Giorgio De Capitani, che sul suo blog ha definito i parà uccisi a Kabul «mercenari pagati dal Governo» e ha anche rivolto un’offesa pesante al ministro della Difesa Ignazio La Russa.

Della vicenda, che risale a venerdì, si sono occupati oggi La Padania ed Il Giornale che, in un articolo in prima pagina, ha chiamato in causa l’arcivescovo di Milano, cardinale Dionigi Tettamanzi, “reo” di non essere intervenuto finora nella vicenda.

Continua a leggere

Polonia: arrestato un prete per rapina in banca

La polizia polacca ha comunicato di aver arrestato un sacerdote di 37 anni come presunto autore di una rapina in una banca di Szamotuly nella parte occidentale del Paese.

”Indossando un paio di pantaloncini e una giacca l’uomo ieri alle 14.00 e’ entrato nella piccola agenzia della banca minacciando la cassiera con un coltello e prendendo poche migliaia di zloty”, ha detto all’Afp il portavoce della polizia di Szamotuly Jacek Michalowski.
Continua a leggere

Lombardia, dalla regione 13 milioni di euro per edifici di culto

Lorenzo Demartini

Lorenzo Demartini

Non vede termine lo sperperio di denaro pubblico per la ristrutturazione delle Chiese. Dopo la regione del Friuli, della Calabria e i comuni di Torino e Salerno, anche la Lombardia ha deciso di scendere in campo con un’ingente “donazione” di denaro gentilmente offerto dai contribuenti.

Anche in questo caso, pur essendo a disposizione i fondi ricavati dall’8×1000, il cui 18% circa (185.000.000 di euro, dati: CEI) è destinato proprio a questo tipo di interventi, viene dilapidato denaro pubblico.

Tredici milioni di euro per gli edifici di culto e gli interventi strutturali negli oratori per i prossimi 2 anni. E’ quanto stabilito da un bando regionale varato ad agosto dalla giunta.

Continua a leggere