Medjugorje, la curia di Mostar sconfessa padre Livio Fanzaga: Tomislav Vlasic era direttore spirituale dei “veggenti”

padre Livio Fanzaga

padre Livio Fanzaga

Dopo la larga diffusione sui media mondiali della riduzione allo stato laicale dell’ormai ex francescano Tomislav Vlasic, il noto padre Livio Fanzaga aveva cercato (nuovamente, ndr.) di smentire, attraverso un comunicato, il diretto coinvolgimento del “sacerdote ribelle” nel “fenomeno Medjugorje”.

Secondo il direttore di Radio Maria, «ciò che la S. Sede contesta all’ex francescano non sono le sue attività pastorali a Medjugorje, dove ha svolto, con altri frati, l’ufficio di coadiutore parrocchiale (non quindi di parroco) dall’autunno 1981 al settembre 1985, ma le sue attività in Italia, dal 1988 al 2008, quando lui ha dato vita a una sua personale comunità religiosa.»

Continua a leggere

Annunci

La Guida Suprema dell’Iran: «Musulmani, preparatevi al ritorno del “Salvatore”»

Ayatollah Khamenei

Ayatollah Khamenei

La Guida Suprema dell’Iran, l’Ayatollah Ali Khamenei, ha esortato i musulmani di tutto il mondo a mobilitare le loro truppe insieme a quelle dell’Iran contro Israele e gli Stati Uniti, in preparazione del ritorno di Mahdi, il “Salvatore dell’Islam”.

Il portavoce di Ali Khamenei, Ali Saeedi, ha detto che nazioni come la Turchia, Iraq, Libano, Pakistan e Afghanistan dovrebbero radunare tutte le loro truppe per fare «drastici cambiamenti in attesa dell’avvento di al-Mahdi al-Montazar, “l’atteso Guidato da Dio”.

Continua a leggere

«Sono il Messia»: e la gente gli crede!

Sergei Torop

Sergei Torop

Dice di essere il Messia e in Siberia la gente ci crede e lo segue. In Italia il suo gruppo “Chiesa dell’Ultimo Testamento” (”Vissarion”) sta provando la strada di Internet per creare nuovi adepti.

In realtà lui si chiama Sergei Torop, e nasce il 14 gennaio 1961 a Krasnodar, in una famiglia di muratori atei (ma con una nonna che fa parte del movimento dei Vecchi Credenti, da cui è influenzato).

Nel 1968 la famiglia si trasferisce a Minusinsk. Dopo il servizio militare obbligatorio, lavora nella milizia territoriale ma si interessa anche di religione e di esoterismo (in particolare, si accosta all’Agni Yoga). Nel maggio 1990 annuncia che “la sua memoria si è aperta” e che ora ricorda di essere il Figlio di Dio, venuto sulla Terra con il nome di Vissarion.

Continua a leggere

L’ex presidente francese Jacques Chirac: «Bush mi chiese di invadere l’Iraq per contrastare Gog e Magog, gli emissari di satana dell’Apocalisse»

George Bush

George Bush

Sembra incredibile, folle, sconcertante. Ma è la verità. A rivelarlo è lo stesso ex presidente francese Jacques Chirac durante una lunga intervista con il giornalista francese Jean-Claude Maurice, che ha raccontato questa vicenda nel suo nuovo libro “Si Vous le Répétez, Je Démentirai” (“Se lo ripetete, lo negherò”, ndr.).

I fatti risalgono al 2003, mentre la Casa Bianca stava assemblando la “coalizione di favorevoli” all’intervento in Iraq. Il presidente degli Stati Uniti, in una chiamata top-secret ad un importante alleato Europeo, ha chiesto alle truppe francese di unirsi ai soldati americani nell’attacco all’Iraq, come missione voluta da Dio.

Continua a leggere

Venerdì 17 luglio 2009: Il CICAP lancia la “Prima Giornata Anti-Superstizione”

Piero Angela

Piero Angela

«Essere superstiziosi porta male». Sembra una battuta, ma per gli esperti del CICAP (Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sul paranormale – http://www.cicap.org) è un dato di fatto. «Credere che un oggetto, una persona o una frase abbiano il potere di procurare disastri è una profezia che si auto avvera» spiega Massimo Polidoro, Segretario Nazionale del CICAP, già docente di Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca.

«La persona che si crede sfortunata o jellata altera il suo comportamento e finisce così per causare tali eventi».
Ed è proprio per combattere la superstizione, che il CICAP organizza per venerdì 17 luglio la prima “Giornata anti-superstizione”. In alcune città, tra cui Roma, Milano, Genova, Torino, Padova, Pescara e Catania (qui sotto l’elenco completo), i gruppi locali del Comitato organizzeranno eventi di vario tipo: incontri, conferenze, dibattiti ma anche dimostrazioni all’aperto, happy hour, grigliate e cene.

Continua a leggere

Ghana, ritorna il Dio vendicatore dell’Antico Testamento

Abramo e El Elyon

Abramo e 'El Elyon'

ACCRA: In un comunicato rilasciato ieri al Ghanaian Chronicle, il leader della Società Evangelica del Ghana (GES), Immanuel Enoch Amanor Agbozo, ha dichiarato che El Elyon, il “Dio altissimo” della Genesi, Domenica 17 Agosto 2008 avrebbe lanciato una profezia nella Casa di Preghiera di Accra.

“Confidiamo che il Popolo di Dio nel Ghana pregherà mano nella mano per la pace, il progresso, la prosperità e la gloria divina dell’amato Ghana, Santa Nazione e Popolo di Dio”, scrive Agbozo in una nota.

Leggi l’intero articolo…