Delaware, terza denuncia alla Diocesi per presunti abusi sessuali di sacerdote

Il reverendo Leonard J. Mackiewicz

Il reverendo Leonard J. Mackiewicz

WILMINGTON: Un uomo di 53 anni è il terzo a denunciare la Diocesi di Wilmington per le presunte violenze sessuali subite quando era bambino da un ormai deceduto sacerdote della Chiesa Apostolica St. Thomas.

Raymond Donahue sostiene che nel 1967, il Reverendo Leonard J. Mackiewicz lo ha prelevato dalla sua casa di Wilmington e lo ha condotto in macchina fino alla casa della madre del sacerdote nella Contea di Sussex, dove lo avrebbe violentato.

Donahue era un chierichetto di 12 anni quando il presunto episodio è accaduto. Successivamente, si legge nella denuncia presentata Venerdì alla Corte Superiore della Contea di Sussex, Mackiewicz si è pulito, ha indossato il suo abito talare e ha officiato messa su un altare nella casa.

Leggi l’intero articolo…