Danilo Speranza, guru della setta Maya arrestato per abusi sessuali su minori e truffa

il "guru" Danilo Speranza

il "guru" Danilo Speranza

Danilo Speranza, 62 anni, “guru” dell’associazione “Maya”, che in realtà era una setta situata in via dei Sabelli aRoma, è stato arrestato per violenze sessuali ai danni di ragazze minorenni e truffe.

Come avviene spesso nelle sette, le persone venivano indotte a iscriversi all’associazione Maya per “intraprendere un percorso di vita positivo”, che teoricamente traeva ispirazione dalle filosofie orientali e dalla pratica dello yoga. Nella realtà, sfortunatamente, delle ragazze minorenni tra i 10 e i 12 anni, secondo quanto accertato, sarebbero state indotte anche in stato di costrizione psicologica ad avere rapporti sessuali con il “santone” Danilo Speranza, al fine di “modificarne il loro karma”.

Continua a leggere

Annunci

Dahn Yoga: denuncia per manipolazione piscologica, frode e molestie sessuali da 27 ex membri

Ilchi Lee

Ilchi Lee

Negli Stati Uniti è stato inferto un altro duro colpo alle pratiche di importazione orientale. Attiva in più di 130 centri Americani, l’organizzazione “Dahn Yoga” è stata denunciata da 27 ex membri con le accuse di “manipolazione piscologica”, frode e molestie sessuali.

Secondo gli esperti, l’organizzazione rientra perfettamente nella definizione di “culto”, aggiungendo che le accuse mosse nelle 57 pagine della denuncia non sono nuove.

Steve Hassan, esperto di culti con più di 30 anni di esperienza, ha affermato che «Dahn Yoga è un culto distruttivo, ingannevole e manipolatore delle menti che ha generato una lunga serie di problemi psicologici.»

Continua a leggere