Baltimora, madre lascia morire di fame bimbo di un anno perché non diceva «amen»: secondo i membri del suo culto era un “demone”

Javon Thompson

Javon Thompson

La storia di Javon Thompson, bimbo di appena 12 mesi, è una di quelle in cui la parola “incredibile” non è sufficiente per descrivere le circostanze che lo hanno portato alla morte. E non è sufficiente nemmeno per descrivere il procedimento giudiziario.

Tutto ha inizio con l’ingresso di Ria Ramkissoon, 20enne all’epoca dei fatti, madre del bambino, nel culto “1 Mind Ministries” subito dopo la nascita di Javon.  Secondo i documenti della corte, il culto è guidato da una donna che si fa chiamare Queen Antoinette, ed ha sede in una villetta a schiera nel distretto ovest di Baltimora.

Nel Dicembre 2006 Queen Antoinette avrebbe dato istruzioni a Ria e altri membri di privare il piccolo Javon di cibo e acqua.  Il bambino, i cui resti sono stati ritrovati in una valigia, è stato lasciato morire di fame dai membri del culto – compresa sua madre – perché rifiutava di dire «amen» dopo i pasti. Lo consideravano un “demone”.

Continua a leggere

Baltimora, Pastore assolda assassino per riscuotere assicurazione di disabile

il pastore Kevin Jerome Pushia

il pastore Kevin Jerome Pushia

Baltimora – Un pastore impiegato in un istituto privato per persone diversamente abili è stato accusato lo scorso venerdì di aver stretto amicizia con un paziente e poi aver pagato 50.000 dollari – prelevati dai fondi della chiesa – un killer per assassinarlo e riscuotere il premio dell’assicurazione.

Kevin Jerome Pushia, 32 anni e da 13 guardiano notturno in un isitituto gestito dall’associazione Arc of Baltimore (di cui era stato anche manager operativo per quattro mesi prima di rassegnare le dimissioni lo scorso Gennaio), lavorava nei fine settimana per aiutare nella supervisione di 3 adulti diversamente abili.

Il pastore e un secondo uomo, James Omar Clea di 31 anni, sono stati arrestati per aver pianificato l’assassinio di Lemuel Wallace, un degente cieco e mentalmente disabile, ucciso lo scorso 4 Febbraio.

Continua a leggere