Scientology, fuga di John Travolta dopo morte del figlio

Jett e John Travolta

Jett e John Travolta

Jett Travolta, figlio di John, se ne è andato il due di gennaio scorso. Dicono così gli adepti di Scientology per i quali la morte è soltanto la decisione di abbandonare la terra.

Infatti Ron Hubbard, il fondatore del movimento, del culto, della setta, scegliete voi il sostantivo adeguato (per americani e australiani trattasi di religione vera), quando finì di vivere fece sapere di avere scelto di andare altrove lasciando a David Miscavige la scrivania e la cassa, molto capiente.

Continua a leggere

India, bambini sepolti nel fango fino al collo per curare handicap: il governo bandisce il rito

Bambini sepolti

Bambini sepolti nel fango

Gulbarga – Mentre il mondo testimoniava la più lunga eclissi del secolo, alcuni genitori si sono recati nel sobborgo Saath Gumbaz di Mominpur, nei pressi di Gulbarga, trascinandoci i loro figli disabili per seppellirli nel fango fino al collo.

Credono il “santo fango” curerà gli handicap fisici e mentali dei loro bambini.

Il Karnataka del nord ha tradizioni uniche come gettare i bambini dai tetti dei tempi e metterli di fronte alle ruote di carri in corsa.

Prima dell’alba, gli uomini hanno iniziato a scavare le buche in sui sono stati posti in seguito i bambini, almeno 60 ed alcuni di appena un anno di età.

Continua a leggere

INCHIESTA ESCLUSIVA: RUGGINE A PESO D’ORO – LA TRUFFA “FOOT DETOX”

Foot Detox

Foot Detox

Da qualche anno è conosciuto in Italia e nel mondo un apparecchio che, attraverso un pediluvio, permetterebbe l’espulsione delle tossine dal corpo umano attraverso i piedi.

Inventato dalla sedicente “dottoressa” Mary Staggs – secondo quanto sostiene lei stessa – il “foot detox” (ed in particolare l’idea insita nel suo funzionamento), è stato riprodotto da molte altre ditte con svariate nomenclature, mantenendo però le caratteristiche peculiari dell’apparecchio “progenitore”.

Attualmente, è venduto a cifre che variano dai 234 ai 1500 euro ma è impiegato anche (soprattutto, ndr.) da estetiste e centri estetici ed i trattamenti, che comprendono 6-10 sedute con lo stesso apparecchio, vengono offerti a cifre intorno ai 100-150 euro (a salire).

Continua a leggere

Torino, fiumi di denaro per l’ostensione della sindone

Non sono bastate le polemiche suscitate dal vergognoso fasto della nuova cripta d’oro che ospiterà il cadavere di Padre Pio per porre un freno allo sperperio di denaro in un momento di crisi economica che sconvolge il mondo intero.

Questa volta per il finanziamento non vengono utilizzati i doni dei fedeli, ma addirittura il denaro dei contribuenti.

A renderlo noto è il sito sindone.org, dal quale si apprende che il comune e la provincia di Torino hanno recentemente stanziato rispettivamente 650000 e 750000 euro per l’ostensione della sindone, che avrà luogo nel periodo che va dal 10 aprile al 23 maggio 2010.

I fondi, ai quali se ne aggiungeranno altri 350000 euro dal comune per il 2010, saranno utilizzati per finanziare il comitato per l’ostensione della sindone: «i maggiori capitoli di spesa riguardano l’allestimento del percorso e la comunicazione (numero verde per le prenotazioni, campagne di informazione, prodotti per il web, ecc.).»

Continua a leggere

Venerdì 17 luglio 2009: Il CICAP lancia la “Prima Giornata Anti-Superstizione”

Piero Angela

Piero Angela

«Essere superstiziosi porta male». Sembra una battuta, ma per gli esperti del CICAP (Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sul paranormale – http://www.cicap.org) è un dato di fatto. «Credere che un oggetto, una persona o una frase abbiano il potere di procurare disastri è una profezia che si auto avvera» spiega Massimo Polidoro, Segretario Nazionale del CICAP, già docente di Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca.

«La persona che si crede sfortunata o jellata altera il suo comportamento e finisce così per causare tali eventi».
Ed è proprio per combattere la superstizione, che il CICAP organizza per venerdì 17 luglio la prima “Giornata anti-superstizione”. In alcune città, tra cui Roma, Milano, Genova, Torino, Padova, Pescara e Catania (qui sotto l’elenco completo), i gruppi locali del Comitato organizzeranno eventi di vario tipo: incontri, conferenze, dibattiti ma anche dimostrazioni all’aperto, happy hour, grigliate e cene.

Continua a leggere

INCHIESTA: Le baruffe chiozzotte di Medjugorje – il “Miracolo del Sole” demistificato

lapparizione

"l'apparizione"

AGGIORNAMENTO 11/09/2009: INCHIESTA ESCLUSIVA: «Nessuno dei veggenti di Medjugorje si è mai arricchito grazie alle apparizioni.» Ecco le prove del contrario.

In questi giorni sta facendo discutere un video girato a Mostar nel quale sarebbe documentato il cosiddetto “Miracolo del Sole”.

Secondo quanto affermato dai testimoni oculari, il sole avrebbe girato (secondo altri pulsato)  e il cielo si sarebbe tinto di colore rosso.

Questa fenomenologia, riscontrata in ogni parte del globo, non nasconde alcunché di paranormale: come è stato egregiamente spiegato dal prof. Piero Marietti, direttore del dipartimento di Ingegneria Elettronica dell’Università “La Sapienza” di Roma a Marco Corvaglia, “un tale effetto può essere dovuto a un sacco di cause. Per dirimere le quali si deve conoscere il tipo e il funzionamento dettagliato della telecamera usata, se ha un diaframma automatico, per esempio.”

Continua a leggere

McCain, «Il mio sì alle staminali»

John McCain

John McCain

NEW YORK: «Io sono a favore del finanziamento federale della ricerca sulle staminali embrionali ». Lo afferma John McCain, il candidato repubblicano alla Casa Bianca, rispondendo ad un questionario dell’organizzazione Scientists and Engineers for America. Un coraggioso taglio netto con il suo partito e la sua compagna di corsa Sarah Palin, per dimostrare agli elettori di essere in sintonia con loro? Non proprio.

In uno spot radiofonico diffuso venerdì scorso dalla sua campagna, McCain difende la ricerca sulle cellule staminali che in passato lo spinse a votare contro il presidente George W. Bush e con i democratici Barack Obama e Joe Biden, ma senza citare mai la parola embrionale.

Leggi l’intero articolo…

Le credenze aiutano l’evoluzione della specie e si tramandano nel tempo

Un temibile gatto nero

Un "temibile" gatto nero

WASHINGTON: Scale sotto cui non passare, o gatti neri che attraversano la strada. La superstizione sopravvive ancora oggi, a dispetto della maggiore istruzione e dei progressi della scienza. Ma c’è una ragione, e per di più scientifica, frutto nientedimeno che della teoria evoluzionistica di Darwin. «Le credenze che hanno accompagnato la storia dell’uomo sin dai suoi inizi – spiega il biologo evoluzionista Dr Kein Foster dell’università di Harvard – ancorché non certificate dalle evidenze scientifiche hanno offerto sempre una via di fuga verso una presunta maggiore sicurezza. Dando l’illusione di poter scansare un avvenimento nefasto semplicemente comportandosi in un modo piuttosto che in un altro».

Leggi l’intero articolo…

Università dell’Ohio: partecipazione a vita religiosa aumenta la depressione adolescenziale

Maggior rischio per gli Asiatici

Maggior rischio per gli Asiatici

OHIO: Uno studio recente sull’impatto della religione nella depressione giovanile ha parzialmente ribaltato i risultati di una precedente ricerca che riscontrava una minore depressione nei giovani impegnati in attività religiose.

La nuova ricerca ha evidenziato che questo non trova riscontro in tutti gli adolescenti, specialmente per le minoranze e alcune donne. Lo studio ha scoperto che gli adolescenti bianchi e afro-americani hanno generalmente minori sintomi depressivi ad alti livelli di partecipazione religiosa, ma per alcuni latino e asio-americani, frequentare spesso la chiesa incide negativamente sul loro umore.

Leggi l’intero articolo…