Venerabilis, chat, blog, radio e forum con annunci di incontri per sacerdoti Cattolici omosessuali

«OMOsensibile SI, Cultura Gay NO – Mica siamo tutti Bunny.» E’ questo il motto del sito gestito da DonMOD, che offre ai sacerdoti “omosensibili” diverse chat, un blog, una radio e un forum su cui scambiare opinioni e organizzare incontri. Non è uno scherzo di fine estate, ma è quello che Venerabilis, Fraternità dei Sacerdoti Cattolico-Romani Omosessuali, offre alla sua utenza. Utenza che spesso si dichiara consacrata, spesso laica ma Cattolica. Utenza in cerca di risposte o in cerca… di incontri.

Non vogliono però essere chiamati omosessuali o gay, precisando che «non condividono la cultura gay, diffusa dai tanti gruppi omosessuali e dai mass media, per una società laica».

Ed il sito non è contro la Chiesa Cattolica, anzi tra le regole di netiquette viene sottolineato che «la nostra chat in rete è e sarà sempre PER e CON la Chiesa Cattolica Romana e dalla parte del Santo Padre.»

Un luogo di raduno per il sacerdote o il laico in cerca di incontri, di risposte, di amicizia, tutto in forma anonima. Il proprietario del sito in primis, che si è dichiarato sacerdote e usa il nickname Venerabilis, invita gli utenti a non divulgare dati sensibili «onde evitare di essere identificati.»

«Sono un giovane omosensibile –  scrive Aetos – con un forte senso vocazionale. Pratico da sempre la castità e non ho a che fare con la cultura gay. Ci sono delle fasi in cui la sessualità dell’ordinando viene investigata? Se si, quando? Prima di entrare in seminario o dopo?»

Domande sul percorso da seminarista ma non solo. «Invitiamo tutti quelli che chattano a non chattare come si fossero in una chat gay classica, iniziando chiedendo l’età, il luogo,» lamenta Venerabilis.

Non una chat gay classica, ma con le stesse opportunità. «Ciao a tutti.Finalmente! Un sito dove spero poter incontrare dei preti maturi per poter scambiare oltre a belle parole anche momenti di intimità sani,spirituali e amorevoli,» scrive Pino.

Un utente anonimo, invece, cerca «un prelato discreto, affidabile, per …. confessarmi, conoscerci/conoscermi…»

E c’è anche chi fa outing. «Da ragazzo ho avuto una relazione di 5 anni con un sacerdote 26 anni più grande di me, un uomo dal cuore immenso… avevo 22 anni,» scrive un altro utente anonimo. «Poi il rifiuto di me stesso, il desiderio di essere “normale”… mi sono sposato, ho avuto una figlia… oggi ho 40 anni, ma nulla è cambiato dentro me ed anche fuori di me… che dire? Non so neppure cosa chiedere,» conclude.

«Ciao a tutti sono un laico, e sono fidanzato con un sacerdote da 4 lunghi anni ! Sento forte il dovere di ufficializzare l’istituzione un gruppo di persone che amano i preti; il mio compagno è un prete eccezionale e da quando mi ha conosciuto, i fedeli lo seguono ed ascoltano con più passione ed interesse,» scriveva il 12 Gennaio 2009 un altro utente della sua relazione col suo compagno sacerdote.

«Ho sempre avuto attrazione fisica per questi uomini talati di nero,sentendomi battere forte il cuore ogni volta che li vedevo – confessa un uomo – sentendo la mia voce tremare di fronte a loro…sentendomi il sangue arrivare al cervello e quasi scoppiare.»

«Sono sposato,ho due figli e non ho mai avuto esperienze omosensibili,forse non ne avro’ mai nella vita, ma ancora oggi nonostante i 40 anni e piu’,» continua l’uomo, «quando vedo sacerdoti,ma non effeminati, normali, e anche qui’ non capisco il perche’,solo quelli maturi e con qualche capello bianco e forse con un po di pancetta…chiedo scusa per la crudelta’ della parola…io mi eccito…e irrompono in me le voglie antiche.»

«Faccio spesso un sogno ricorrente – confessa  – vedo nel sogno un ‘incontro casuale con un prete di un piccolo centro di campagna,in quel momento solo , talare, col colletto bianco, che sta seduto fuori nel giardinetto della canonica…chiedo di confessarmi e lui lo fa, non conoscendolo mi scateno con tutto quello che di peccato ho dentro approfittando del suo non conoscermi e quindi essendo piu’ sicuro che non potrà sapere chi sono e da dove vengo. Scusatemi questo è un vero e propio OUTING.»

Tra le richieste di incontri e le confessioni, non manca chi polemizza. «Io sono nuovo di questo sito ma leggendo il forum mi è venuta in mente una cosa: ma è possibile che ci siano solo persone che cercano preti anziani per scambiare commenti e impressioni , per incontri di spiritualità?! Siate onesti e dite quello che cercate,» afferma langravio.

«Non ne saprò molto………ma mi sembra devvero che tutto si riconduca a fare del sesso , con spiritualità o con responsabilità , ma sempre del sesso è.»

Ma viene subito corretto: «non essere lapidario nei tuoi giudizi ! rammenta che un “prete anziano” rappresenta un “figura paterna”, quindi non deve sorprendere che talune persone alla ricerca di chiarezza interiore cerchino “figure paterne”,» gli risponde Ad.

Un sito, insomma, che, secondo Venerabilis, «aiutera più di uno di noi a sentirsi meno solo e ad essere parte di una vera Fraternità dove la presenza frequente di altri confratelli qui in chat. Colla preghiera quotidiana nel nostro ministero rimaniamo anche uniti per formare un Monastero Invisibili di +VENERABILIS+.»

«Noi siamo sacerdoti ed è quello la nostra scelta di vità la più importante.»

19 commenti

  1. Mi sembri un pivellino, The Truth..quando dai queste notizie da quattrosoldi di uomini ed anche donne consacrate (di questo ti dò notizia io) che si sono costituite in gruppi di mutuo aiuto nel campo dell’omosessualità. Io ero a Trento quando 30 anni fa accadevano queste cose. A me non piace l’omosessualità e me ne sto alla larga, in quanto il più delle volte la considero una malattia. Ma che ci siano dei gruppi che, bene o male si aiutino tra loro e con l’aiuto di qualche psicanalista (almeno lo suppongo), a me sembra una cosa lodevole. Caro The Truth!

    • replico io.
      l’ignoranza non morirà mai.gia che consideri l’omosessualità una malattia, per me non varrebbe la pena nemmeno rivolgerti la parola.
      cmunque sia.. ti rispondo che ..sarebbe lodevole se tale sito fosse davvero atto ad aiutarsi a vicenda.. invece nn è altro che un sito di incontri omosessuali tra preti gay e pervertiti che sognano e che hanno rapporti con i suddetti preti..
      è una cosa indegna che si reputino NON omosessuali. vai sul sito e controlla tu stesso

  2. Sono rimasto piuttosto stupito, perchè mai avrei immaginato che ci fossero dei sacerdoti che desiderano giocare con altri uomini. A me non è mai capitato, nonostante sia stato diversi anni in collegio con i preti. Ero forse ingenuo? Non mi sono mai accorto di qualcosa di strano. A me piacerebbe conoscerne uno e cercare di capire…, perchè anch’io provo talvolta dei desideri strani, verso l’altro, anche se non li ho mai concretizzati.

  3. I preti hanno qualcosa di particolarmente attraente specialmente quelli anziani anche io sono sposato e ho 49 anni ma mi piacerebbe tanto di conoscerne uno , in fondo l’ importante e ‘ che siano delle persone serie quando sono preti

  4. ciao a tutti,vorrei entrare in chat su “VENERABILIS”,ma non riesco ad iscrivermi:qualcuno può aiutarmi? Don Mario

    • don mario è semplice digita venerabilis su google e poi clicca il primo risultato della ricerca

    • Don mario mi piacerebbe parlare con lei. Mia e mail. venerabilis51@gmail.com. Ti va.di scambiare due parole se.ci.seu ancora……

  5. se clicchi sul mio nome non sono personale ma è il mio sito blog dove tratta anche di questi temi

  6. grazie luca il numero è 3356101524

  7. Argomento interessante ma molto spinoso 🙂

  8. Everything is very open with a precise description of the issues.
    It was really informative. Your site is very helpful.

    Thanks for sharing!

  9. Bel.sito. Vorrei parlare via e mail con persone o sacerdoti anziane delle mie esperienze e se della provincia di bergamo anche incontri

  10. Il sito è ok. Vortei contattate religiosi di.bergamo per amicizia.particolare. Io 62 sposato con ex.suora

    • Sacerdoti vi.aspetto. Bergamo milano e dintorni. Att/pass 62 anni amante.tonache e.talari..mia email. .venerabilis51@gmail.com sono ex.seminarista sposato con ex.suora. Mando foto

      • io laico cerco prete maturo per prima esperienza sono a roma. lasciami il telefono ti chiamo subito

  11. possibile che nessuno lasci il numero grazie

  12. chi ce di campania

  13. ce un don in linea 30 – 40 anni campano


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...