Pedofilia: Arkansas, pastore evangelico “Papa Tony” dichiarato colpevole per tutti i capi d’accusa

Tony Alamo

Tony Alamo

TEXARKANA – Lo scorso Venerdì, Tony Alamo – un tempo predicatore di strada che aveva costruito un ministero multimilionario ed era divenuto fornitore di abbigliamento delle star – è stato dichiarato colpevole di aver trasportato bambine a partire dai 9 anni di età attraverso le linee statali per motivi sessuali.

Papa Tony” – così era chiamato all’interno della setta – è rimasto in silenzio mentre il verdetto veniva pronunciato, in contrasto con il suo borbottare occasionalmente durante le altre udienze.
Continua a leggere

Scientology, fuga di John Travolta dopo morte del figlio

Jett e John Travolta

Jett e John Travolta

Jett Travolta, figlio di John, se ne è andato il due di gennaio scorso. Dicono così gli adepti di Scientology per i quali la morte è soltanto la decisione di abbandonare la terra.

Infatti Ron Hubbard, il fondatore del movimento, del culto, della setta, scegliete voi il sostantivo adeguato (per americani e australiani trattasi di religione vera), quando finì di vivere fece sapere di avere scelto di andare altrove lasciando a David Miscavige la scrivania e la cassa, molto capiente.

Continua a leggere

Torna Monsignor Milingo, esorcista per un film

Milingo e Maria Sung

Milingo e Maria Sung

PADOVA. Monsignor Milingo è tornato nel Veneto. L’ex-arcivescovo, scomunicato da papa Giovanni Paolo II, è tornato nella nostra regione per girare una delle scene principali del film Kamorrah Days, prodotto, diretto ed interpretato da Massimo Emilio Gobbi, eccentrico artista residente nella Riviera del Brenta.

Continua a leggere

India, bambini sepolti nel fango fino al collo per curare handicap: il governo bandisce il rito

Bambini sepolti

Bambini sepolti nel fango

Gulbarga – Mentre il mondo testimoniava la più lunga eclissi del secolo, alcuni genitori si sono recati nel sobborgo Saath Gumbaz di Mominpur, nei pressi di Gulbarga, trascinandoci i loro figli disabili per seppellirli nel fango fino al collo.

Credono il “santo fango” curerà gli handicap fisici e mentali dei loro bambini.

Il Karnataka del nord ha tradizioni uniche come gettare i bambini dai tetti dei tempi e metterli di fronte alle ruote di carri in corsa.

Prima dell’alba, gli uomini hanno iniziato a scavare le buche in sui sono stati posti in seguito i bambini, almeno 60 ed alcuni di appena un anno di età.

Continua a leggere

Setta Cristiana fa morire bambina tentando di guarirla con preghiere, condannato il padre

Ava Worthington

Ava Worthington

Una giuria ha dichiarato Carl Worthington colpevole di maltrattamento criminale per la morte di sua figlia di 15 mesi, primo arresto utilizzando una legge del 1999 approvata per proteggere i bambini dei genitori che credono di poter curare le malattie esclusivamente con le preghiere.

Carl e Raylene Worthington sono stati assolti da tutte le altre accuse.

Carl Worthington, 29 anni, e Raylene Worthington, 26 anni, erano stati accusati entrambi di omicidio di secondo grado e maltrattamento criminale.

Continua a leggere

Irlanda: premier, chiesa cattolica responsabile morale di abusi

il premier Brian Cowen

il premier Brian Cowen

Dublino – Le istituzioni cattoliche irlandesi hanno la ”responsabilita’ morale” degli abusi avvenuti all’interno di scuole e istituti per ragazzi e devono pagare i danni alle vittime.

Lo ha detto il primo ministro irlandese, Brian Cowen, nel corso di un incontro con i vertici dei 18 ordini cattolici coinvolti negli scandali.

”Voglio dirvi direttamente che il governo chiede ulteriori e sostanziali contributi per riparare i danni provocati”, ha detto il premier, parlando della ”vergogna e dell’orrore” provati dall’opinione pubblica irlandese nel leggere i risultati di un’inchiesta ufficiale del governo sugli abusi.
Continua a leggere

Parma, niente crocifisso in consiglio comunale

Elvio Ubaldi

Elvio Ubaldi

Il nazismo, Giolitti, De Pretis, lo Statuto Albertino, Voltaire, Rousseau e Benedetto XVI. L’aula del consiglio comunale come un’aula universitaria di storia e filosofia.

Dopo due ore di discussione, alla prova del voto (spiccia e realista come si conviene) lo studente, però, non supera l’esame.

Nella fattispecie, sotto il 18, restano i firmatari (una ventina circa di esponenti di Impegno per Parma) dell’ordine del giorno che proponeva di appendere alla parete del parlamentino ducale il crocefisso.

“Il Signore ha cose più importanti a cui pensare ma comunque vede e provvede”, il commento a fine seduta del presidente del consiglio comunale Elvio Ubaldi, critico nei confronti del provvedimento.

Continua a leggere

India, no dell’Alta Corte ai finanziamenti con denaro pubblico ai pellegrinaggi

Alta Corte di Andhra Pradesh

Alta Corte di Andhra Pradesh

Una sentenza dell’Alta Corte di Andhra Pradesh ha scatenato il putiferio tra le varie religioni in India. In risposta a due Azioni per Pubblico Interesse contro l’ordinanza governativa per il finanziamento dei pellegrinaggi Cristiani verso “luoghi santi”, compresa Gerusalemme, i Giudici hanno deciso di abolire i finanziamenti ai pellegrinaggi.

Mentre i firmatari di un’Azione chiedevano che fosse l’ordinanza fosse annullata perché incostituzionale, l’altra chiedeva che fosse estesa anche ad altre religioni.

Continua a leggere

Wisconsin, leader setta cristiana condannato a due anni di reclusione per occultamento di cadavere: voleva resuscitarlo

Tammy Lewis e Alan Bushey

Tammy Lewis e Alan Bushey

Mauston – Un giudice ha condannato il leader di una setta religiosa a due anni di reclusione per aver occultato per diverse settimane in un bagno il cadavere in decomposizione di un anziano seguace.

La scorsa primavera Alan Bushey, 59 anni, di Necedah, ha conservato per due mesi il corpo di Magdeline Alvina Middlesworth nel bagno di un altro seguace, Tammy Lewis.

Middlesworth, 90 anni, si era trasferita a Necedah da Washington nel 2005 per entrare nella setta di Bushey, l’Order of the Divine Will (l’Ordine del Volere Divino, ndr.).

Continua a leggere

Firme false del vescovo: due preti indagati, uno era il suo vicario

il vescovo Piergiorgio Debernardi

il vescovo Piergiorgio Debernardi

Un’altra inchiesta giudiziaria coinvolge don Paolo Bianciotto, l’ex vicario del vescovo, già rinviato a giudizio per una presunta firma falsa apposta su una lettera con la quale il vescovo di Pinerolo, monsignor Piergiorgio Debernardi, richiedeva un fido in banca per riparare il tetto di una chiesa.

Adesso insieme al sacerdote nel registro degli indagati sono finiti don Daniele Mainero, parroco a Macello, e Giovanni Spena, gestore di un piccolo bed and breakfast realizzato nell’antica casa canonica adiacente alla chiesa di San Bernardo, a San Pietro Val Lemina. Le ipotesi di reato riguardano truffa e falso.

Continua a leggere