Clicchi qui per ricevere la sua medaglia: il “miracolo” che corre sul web

La medaglia miracolosa

La "medaglia miracolosa"

Da alcuni mesi, l’associazione Luci sull’est commercializza sul web la cosiddetta “medaglia miracolosa” che sarebbe stata commissionata dalla Madonna a Catherine Labouré il 27 Novembre del 1830.

Secondo quanto si legge sulla home page del sito, non solo viene promesso un abbondare di grazie a coloro che la porteranno, ma viene addirittura promesso che le grazie saranno ancora più abbondanti nel caso in cui la si indossi al collo.

E a garantire tutto questo non è la solita Vanna Marchi ma la Madonna stessa, per cui come dubitare?

Facendo un passo indietro, dalla biografia di Catherine Labouré si legge che ella avrebbe avuto in adolescenza un’apparizione durante un sogno di San Vincenzo de Paoli il quale la invitava ad entrare tra le suore.

Nel 1830, dopo essere entrata tra le Figlie della Carità, le sue visioni si sarebbero moltiplicate fino a quella più nota del 27 Novembre dello stesso anno nella quale, tra globi dorati, fasci luminosi e voci interiori, Catherine sarebbe stata invitata dalla Madonna a coniare una medaglia che riproducesse quest’ultima visione.

“Ecco cosa ha detto la Madonna durante una delle sue apparizione a Santa Caterina Labouré: «Tutte le persone che porteranno questa Medaglia riceveranno grandi grazie.»
Da notare: La Madonna non ha detto ‘alcune persona’, ma ‘tutte le persone’. Ed ha anche assicurato che ‘le grazie saranno abbondanti’.
La invito a fare come migliaia di italiani che hanno già richiesto le loro Medaglie. E tramite questa devozione hanno ricevuto le grandi grazie promesse dalla Madonna. Clicchi qui per ricevere la sua Medaglia.

Questo è ciò che viene promesso da Luci sull’est, che spedisce a domicilio la medaglia miracolosa e novena in cambio di una libera offerta. E specifica chiaramente che la medaglia non è un amuleto.

Ovviamente, trattandosi di un testimone illustre come la Madonna, non è concesso il beneficio del dubbio: non si parla mai in termini possibilistici, ma con l’assoluta certezza che ciò che viene affermato corrisponda a pura ed inconfutabile verità.

Acquistando la medaglia e “facendo di tutto per diffonderla al maggior numero di persone”, si riceverà anche l’intercessione di Luci dell’est per ricevere un’ulteriore “benedizione della Madre Santissima”.

Ad oggi il sito dell’associazione Luci sull’est, che commercializza la medaglia, non è stato oscurato né i responsabili denunciati per abuso di credulità popolare, truffa o plagio: evidentemente la magistratura italiana concorda sull’autorevolezza della testimonianza della Madonna che si è fatta garante di quelle affermazioni.

Medaglia Miracolosa Wanna Marchi

Ecco perché Vanna Marchi, con i suoi sali magici e numeri del lotto, è stata arrestata con l’accusa di truffa e di associazione a delinquere: non aveva avuto alcuna apparizione della Madonna che garantisse per lei.

E per finire, l’associazione Luci sull’est ci lascia con questo ammonimento: “Fronteggiare le difficoltà di questa vita senza l’aiuto e protezione del Cielo è temerario!

7 commenti

  1. Temerario, permettimi, è il tuo (posso darti del tu?) accostare Vanna Marchi alla Madonna e scusa se è poco! Inoltre, che io sappia, la Madonna non ha mai estorto soldi a nessuno, a meno che c’è stato qualche processo ed io me lo son perso e francamente, la Madonna è un gradino più nota della Wanna ed avrebbe fatto più scalpore! Inoltre penso il discorso sia semplicissimo: tu(generale) credi in Dio? Bene, allora non t’importa di chi propone o meno medaglie miracolose, ma non si può nemmeno sbattere in galera chi propone delle medaglie con su la Madonna, al pari di estorsori come la Wanna & Company! La differenza fra il Credere in una Fede (Cattolica, Musulmana o altro) ed i “Creduloni” è semplice e molto “Profonda” al tempo stesso: Credere significa superare il limite della realtà visibile proprio con la Fede e non con un “amuleto”..uno dei Dogmi della Fede è quello dell’uomo infinitamente piccolo difronte alla grandezza dell’Universo e di Dio(del Dio di ogni fede) e dunque è spontaneo “chiedere aiuto” tramite la preghiera e non gli “amuleti”! infatti le grazie promesse da chi divulga tale medaglia, non sono conseguenza del solo portare addosso una medaglia, ma come noterai, anche del pregare tramite novena. Inoltre, c’è una grande differenza tra il concetto di “Grazie” di molti noi umani e quello inteso invece da “Dio”: quelle di noi umani mortali sono quasi sempre legate al denaro, alla buona riuscita di qualcosa che ci sta a cuore e quant’altro di “materiale” e non potrebbe essere diversamente essendo “umani” appunto; ma la Madonna non ha mai promesso simili grazie, ma ben altre, quelle spirituali, che poi ognuno è libero di “credere” o meno se Credente o Laico o Ateo o cos’altro…dunque, in un mondo di persone che per danaro vendono morte, come la droga, le armi per le guerre, gli interessi sul petrolio come scuse poco credibili per uccidere migliaia di innocenti, estorsioni, tangenti e…Wanna Marchi, appunto, vogliamo proporre la crociata contro chi propone (Gratis: anche la Wanna?!) delle medaglie della Madonna?!?! Beh..siamo liberi di dire ognuno la propria in un mondo “Apparentemente” libero, dunque….

  2. …e concludo ancora con un ultimo appunto:scusami! Allora, visto che proponi di “oscurare” simili “imbonitori di creduloni”, alla stessa stregua, come mai non proponi alla Magistratura di “oscurare” anche chi imperversa 24 al giorno sulle televisioni, per fare un esempio, vendendo creme “miracolose” per dimagrire in una notte, pillole “miracolese” per perdere 20 Kg in un mese, attrezzi di fitness capaci di trasformare personaggi alla Fantozzi in novelli Schwarzneger con fisici scolpiti, lampade “miracolose” capaci di far sparire tutte le rughe dal viso etc etc etc etc…quelli si che sfruttano la credulità delle persone e per giunta a PAGAMENTO pure, o no?! O ancora chi vedeva nel 2000 la fine del mondo contrariamente a chi la vede invece nel 2012, proponendo di far scorte di alimentari a lunga scadenza per fronteggiare catastrofi mondiali!!! Dunque, ritorniamo al concetto che ho espresso sopra: ognuno è libero di pensare, dire, credere ciò che vuole, l’importante è farlo nel rispetto di chi però non pensa, non dice e non crede uguale a noi, alias, non far del “male” a nessuno. Detto questo, mi vien spontaneo chiedere: che “male” fanno a proporre (non Commercializzare) una medaglia con su la Madonna?! Si estorce danaro?! Si minaccia qualcuno?! Si demonizza chi la pensa diversamente?! Credo di no….a proposito: mio suocero l’ha ricevuta la medaglietta e c’era anche un bollettino per fare un offerta “spontanea”..mio suocero non ha fatto l’offerta (perchè “spontanea, appunto) ed a distanza di 7 mesi, nessuno l’ha telefonato minacciandolo che son avesse pagato chissà cosa gli sarebbe accaduto o robe simili, alla Wanna Marchi, appunto!auguro a tutti Buone Vacanze!

    • “[…] anche chi imperversa 24 al giorno sulle televisioni, per fare un esempio, vendendo creme “miracolose” […]”

      Se avesse avuto l’accortezza di navigare un po’ di più sul blog, avrebbe sicuramente notato che gli argomenti trattati non riguardano solo la religione Cristiana.
      Sarebbe un controsenso “puntare il dito” contro una parte e chiudere gli occhi sulle altre, non crede?

      “vogliamo proporre la crociata contro chi propone (Gratis: anche la Wanna?!) delle medaglie della Madonna?!?!”

      Assolutamente no. Ma qui il discorso è diverso: la medaglia viene definita “miracolosa” e viene assicurata “l’abbondanza di grazie” che, per quanto lei possa definirle esclusivamente spirituali, così non viene specificato da nessuna parte.
      Dovrà convenire con me che il modo in cui è proposta la medaglia è quantomeno ingannevole.

      “Temerario, permettimi, è il tuo (posso darti del tu?) accostare Vanna Marchi alla Madonna e scusa se è poco!”

      Per la legge italiana non è così.

      Art. 661. Abuso della credulità popolare.

      Chiunque, pubblicamente, cerca con qualsiasi impostura, anche gratuitamente, di abusare della credulità popolare è punito, se dal fatto può derivare un turbamento dell’ordine pubblico, con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a euro 1.032.

      Nel caso non lo sapesse, c’è una proposta di legge che inasprisce ancora di più le pene: la 421-bis.

      http://www.camera.it/_dati/leg16/lavori/schedela/apriTelecomando_wai.asp?codice=16PDL0006130

      PROPOSTA DI LEGGE

      Art. 1.

      1. L’articolo 661 del codice penale è sostituito dal seguente:

      «Art. 661. (Abuso della credulità popolare). – Chiunque pubblicamente cerca con qualsiasi impostura, anche gratuitamente, di abusare della credulità popolare è punito, se dal fatto può derivare turbamento dell’ordine pubblico, con l’ammenda da cinquantamila euro a duecentocinquantamila euro. Qualora l’abuso della credulità sia riferito al sentimento religioso si applica un’ammenda fino a cinquecentomila euro».

      Art. 2.

      1. Al titolo V del libro II del codice penale, dopo l’articolo 421 è aggiunto il seguente:

      «Art. 421-bis. (Abuso della buona fede con intimidazione). – Chiunque approfitta di uno stato di necessità o di disagio altrui attraverso l’intimidazione con l’utilizzo del mezzo televisivo o, comunque, attraverso i mezzi di comunicazione di massa, è punito con la reclusione da due a cinque anni.
      La condanna inflitta ai sensi dell’articolo 661 o del presente articolo comporta l’interdizione perpetua dall’esercizio di attività commerciale e promozionale, pubblica e privata, e dalla partecipazione a qualsiasi tipo di società».

  3. Chi ha scritto tutta questa grande coglionata ha voce in capitolo?Mi sa di no!Credo sia uscito da una clinica psichiatrica,quindi non c’è da farci caso!Comunque non tocchiamo LUCI SULL’EST!

  4. Art. 661. Abuso della credulità popolare.

    Chiunque, pubblicamente, cerca con qualsiasi impostura, anche gratuitamente, di abusare della credulità popolare è punito, se dal fatto può derivare un turbamento dell’ordine pubblico, con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a euro 1.032.

    Nel caso non lo sapesse, c’è una proposta di legge che inasprisce ancora di più le pene: la 421-bis.

    NO, ONESTAMENTE NON SONO AL CORRENTE DELLA PROPOSTA DI LEGGE CHE INASPRISCA ANCORA DI PIU’ LE PENE…MA ALTRETTANTO ONESTAMENTE NON MI SEMBRA CHE A TUTT’OGGI VI SIA STATA ALCUNA IMPUTAZIONE IN RIFERIMENTO AL SOPRA CITATO ARTICOLO 661 NEI CONFRONTI DELLA “DIVULGAZIONE” DELLA MEDAGLIA MIRACOLOSA, DUNQUE, VISTO CHE GIUSTAMENTE LEI FA RIFERIMENTO ALLA “LEX”, ALTRETTANTO GIUSTAMENTE, VISTO CHE APPUNTO NON VI E’ NEPPURE ALCUN PROCEDIMENTO PENALE IN CORSO, ANCHE LEI CONVERRA’ CHE PER LA NOSTRA LEGGE LA DIVULGAZIONE DA PARTE DI “LUCI DELL’EST” DELLA MEDAGLIA MIRACOLOSA E’ ASSOLUTAMENTE LEGALE POICHE’ EVIDENTEMENTE A TUTT’OGGI NON SI RITIENE POSSA SUSSISTERE ALCUN ABUSO DELLA CREDULITA’ POPOLARE, ALIAS: FIN A QUANDO UN “COLPEVOLE” DI UN QUALUNQUE REATO, NON E’ RITENUTO TALE, NON PUO’ ESSERE CONDANNATO, QUINDI….DETTO CIO’, NON SARO’ UOMO DI LEGGE, MA SO ESSERE OBIETTIVO E SE DOVESSERO CAMBIARE I FATTI, NON FARO’ CHE ADEGUARMI CON RISPETTO NEI CONFRONTI DELLA LEGGE, MA CON TUTTA SINCERITA’, IL MIO COMMENTO VOLEVA SEMPLICEMENTE APPROFONDIRE L’ASPETTO RELIGIOSO, PERCHE’ COMUNQUE, DIRE CHE ALCUNE PERSONE ABUSINO DELLA CREDULITA’ POPOLARE PERCHE’ INVESTITE DALLA MADONNA, SECONDO ME, RESTO DELL’OPINIONE CHE SIA “TEMERARIO” E FORSE UN PO’ “OFFENSIVO” NEI CONFRONTI DI CHI CREDE E SU QUESTO, PENSO CI SIA POCO DA “GIUSTIFICARE”, PERCHE’ CHIUNQUE PUO’ ANDARE A LETTO DOPO AVER ASSASSINATO UNA PERSONA E SVEGLIARSI AL MATTINO DOPO CONVINTO DI ESSERE UN NUOVO PROFETA AL PARI DI MOSE’, MA AFFERMARE CHE SIA UN CIARLATANO IMPUNITO PERCHE’ RACCOMANDATO ED INVESTITO DIRETTAMENTE DAL PADRE ETERNO, MI SEMBRA QUANTOMENO RIDICOLO, NON LE PARE?!..SEGUIRO’ CON PIACERE IL BLOG PERCHE’ MOLTO INTERESSANTE E PERCHE’ SON CONVINTO CHE IL MODO MIGLIORE PER VIVERE CIVILMENTE E D’ACCORDO CON GLI “ALTRI” SIA QUELLO DI DISCUTERE CIVILMENTE E CONFRONTARSI ALTRETTANTO CIVILMENTE NON CON CHI LA PENSA TALE E QUALE COME NOI, MA BENSI’ IL CONTRARIO…ORA SCAPPO PER QUALCHE SETTIMANA IN VACANZA…A PRESTO!

  5. NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA.

    A CHI è RIVOLTO QUESTO COMMENTO ?

    MA A CHI HA ORECCHIE PER INTENDERE, NATURALMENTE.

  6. Per quanto mi riguarda , dall’esperienza maturata in senoalla Chiesa e per i dolori e danni provati a causa sua non credo assolutamente sull’efficacia delle medaglie miracolose, dato che nel momento del bisogno non mi sono servite a nulla.
    Sono solo abusi della credulità popolare che inducono le persone a trovare rifugio presso oggetti dato che la chiesa e i preti in particolare nel momento del tuo bisogno se ne lavano le mani.
    Provato per esperienza diretta.


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...