Sudafrica, uomo uccide suo fratello per stregoneria

Tabankulu

Tabankulu

TABANKULU: La polizia di Capo Orientale ha reso noto che un 28enne sarebbe stato ucciso a Tabankulu dal suo fratello più grande che lo sospettava di praticare stregoneria.

Il fratello più giovane è stato recentemente impiegato come giardiniere presso la casa di una donna che i suoi due fratelli, di 32 e 35 anni, sospettavano praticasse la stregoneria, informa l’Ispettore Mlungisi Matindane.

“Questo li ha spinti a credere che anche il loro fratello avesse iniziato a praticare la stregoneria da quando ha iniziato a lavorare da lei”, ha aggiunto.

Lo scorso Giovedì, lo avrebbero portato a bere e poi l’avrebbero ucciso e seppellito il suo corpo vicino a un fiume.

Secondo Matindane, la coppia ha ammesso di aver ucciso il fratello solo quando i vicini iniziarono a porre domande su dove si trovasse il loro fratello.

“La comunità ha minacciato di prendere la questione nelle loro mani nel caso in cui i due uomini venissero rilasciati.”

Fonte: Independent Online

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...