Messico, madre e figlia fatte a pezzi per stregoneria

Strega nei cieli messicani

"Strega" nei cieli messicani

PACHUCA: La polizia messicana ha reso noto che tre donne hanno confessato di aver strangolato e fatto a pezzi una donna e sua figlia di tre mesi perché temevano che fossero streghe.

Il portavoce della polizia di Pachuca, Norberto Munoz, informa che i resti della donna e di sua figlia sono stati trovati “con evidenti segni di strangolamento, squartati e bruciati.”

Le tre donne sospettate – di cui la polizia non ha fornito il nome – sono state arrestate “e hanno dichiarato di aver commesso il crimine per fermare i presunti atti di stregoneria della madre e della figlia,” informa Munoz.

I resti delle vittime sono stati ritrovati nella città di Coyuya, paese indigeno nelle montagne dello stato di Hidalgo, tra le ceneri di una fornace.

Fonte: The Sydney Morning Herald

Advertisements

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...