India, suore di Madre Teresa accusate di rapimento e conversione forzata

Attivisti Hindu

Attivisti Hindu

NUOVA DELHI: Quattro suore dell’ordine delle Missionarie della Carità sono state arrestate ieri pomeriggio, dopo essere state trascinate fuori dal treno in cui viaggiavano dal gruppo di attivisti Hindu, Bajrang Dal.

Le suore – Suor Mamta, la madre superiora, Suor Ignacio, Suor Josephina, and Suor Laborius – sono state accusate dai fondamentalisti Hindu di aver “rapito e convertito con la forza” quattro bambini di età compresta tra 1 e due anni, che le religiose stavano trasferendo dalla loro casa di Raipur al centro di carità Shishu Bhava di Bhopal.

Il gruppo di attivisti, composto da circa 20 persone, avrebbe atteso l’arrivo del treno nella stazione Durgh di Chhattisgarh e al suo arrivo le suore sarebbero state costrette a scendere con la forza e consegnate alla polizia che le ha poi arrestate.

Secondo quanto riferito da Asianews, gli attivisti avrebbero seguito le donne fino alla stazione di polizia,”insultandole e cantando slogan contro il cristianesimo.”

I minori sono stati alloggiati presso l’ospedale governativo di Durg, in attesa che tutti i documenti e i certificati di identità avanzati dalle suore siano verificati dall’autorità giudiziaria.

Fonte: Asianews

3 commenti

  1. rotfl.chissà perchè,chi fa queste cose,sono sempre i fondamentalisti.

  2. Blog estremamente interessante e, ahimè, sconvolgente.

  3. …e linkato
    http://sanniichi.blogspot.com/


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...