Pastore pornodipendente si finge malato di cancro

Michael Guglielmucci

Michael Guglielmucci

MELBOURNE: La Chiesa Pentecostale Australiana ha chiesto al Pastore Michael Guglielmucci di presentarsi alla polizia, che investigherà su cosa è successo ai soldi raccolti nel periodo in cui si è finto malato di cancro.

La Australian Christian Churches ha dichiarato al The Advertiser che sta controllando i conti bancari di Guglielmucci, in cui sarebbero depositati anche i soldi donati dalle persone toccate dalla sua hit ‘Healer’.

Durante un meeting dell’ACC, il pastore Guglielmucci ha confessato la sua fraudolenta battaglia al cancro durata due anni ed è stato privato delle credenziali.

Il pastore esecutivo della Edge Church International, Jonathan Fontanarosa, ha precisato che Guglielmucci “ha detto chiaramente di non essere malato.”

“Ma stiamo aspettando ulteriori indagini per arrivare alla verità,” ha aggiunto. “La chiesa è scossa… eravamo all’oscuro di tutto.”

Guglielmucci canta la canzone ‘Healer’ con tubi e bombole d’ossigeno

Sembra anche che la moglie e la famiglia non fossero a conoscenza dell’inganno. I suoi genitori, fondatori della Edge Church International, lo stanno assistendo mentre cerca un aiuto professionale.

La Australian Christian Churches ha promesso di restituire tutto il denaro ottenuto fraudolentemente o devolverlo in carità.

L’ex pastore con una delle giovani chiese Australiane più grandi, la Planetshakers, ha ispirato centinaia di migliaia di giovani Cristiani intorno al mondo cantando con un tubo d’ossigeno nel naso.

‘Healer’ era l’inno di fede di per i credenti, molti dei quali malati, che pregavano per Guglielmucci.

In un video su YouTube, racconta come la notizia “di essere malato di una forma aggressiva di cancro” ricevuta dall’ospedale abbia ispirato la sua canzone.

“Sono andato a casa. Sapevo che dovevo andarci e avevo bisogno di stare da solo con Dio,” dice nel video.

“Entrai nel mio studio e per qualche motivo… mi misi al piano e iniziai a pregare. Cantai quella canzone dall’inizio alla fine. Stavo piangendo. Capii che Dio mi aveva dato un incredibile dono e capii che la canzone sarebbe stata la mia forza.”

L’altra doccia gelata arriva dopo qualche giorno. Il padre dell’ex pastore ha rivelato che il figlio è pornodipendente dall’età di 12 anni.

Danny Guglielmucci racconta che la “grave dipendenza alla pornografia” era parte della bizzarra doppia vita che suo figlio conduceva, precisando che è stato lo stesso figlio a confessare i suoi 16 anni di ossessione per la pornografia e le imposture sulla sua presunta battaglia con il cancro.

In un’intervista esclusiva, Guglielmucci ha rivelato che dai 12 anni in poi il figlio ha manifestato “misteriose malattie”.

“Quando aveva 12 anni, vomitava continuamente. Si stava ammalando seriamente. Una volta è rimasto nell’ospedale per bambini di Adelaide per sette settimane; non mangiava e pensavamo che lo stavamo perdendo.

I medici gli tolsero l’appendice, pensando che fosse quello il problema, ma capirono che non lo era. Ci diedero la possibilità di ricoverarlo in un reparto psichiatrico per controllare se era presente un problema psicologico, ma all’epoca rifiutammo.”

Guglielmucci rivela che la moglie di Michael “sta ricevendo un’ottima guida”.

“Non ha ancora preso alcuna decisione. E’ successo così velocemente. Ci sono tante domande.”

Fonti: AdelaideNow…,The Australian

Advertisements

13 commenti

  1. Di sicuro da quello che ho letto lascerebbe subito giudicare il caso, perché definito molto pesante, ma, io dico: che se tutto questo è successo veramente sarebbe il caso di ravvedersi affinché il Signore lo perdoni e contemporaneamente sarebbe necessario il perdono degli fedeli che sono stati ingannati non solo nelle loro finanze ma soprattutto moralmente, ecco cosa dico, perché sono certo che questo è anche quello che vorrebbe il Signore. Dio vi benedica.

  2. Chiedo scusa per il banale errore (dei fedeli anziché “degli fedeli”).

  3. Si, tutto ciò è molto scioccante. Molte persone sono sta ingannate da questo “imbroglio” di Guglielmucci. Comunque non posso non essere d’accordo con ciò che ha scritto David; bisogna chiedere perdono a Dio sia per chi è stato ingannato, sia sopratutto per Guglielmucci, che ora credo si trovi in una posizione molto scomoda davanti al Signore.
    Tuttavia una cosa vorrei dire: Non permettiamo al diavolo di poter usare questa storia per indebbolire la nostra fede. Guglielmucci forse non sarà stato malato di cancro, ma Dio può ugualmente gurarire una persona che ne è affetta. Dio è in grado di compiere ancora i suoi miracoli, e non dobbiamo permettere che una “frode finanziaria” possa renderci increduli in questo!
    Che dio vi possa benedire in modo grande, e che benedica anche Guglielmucci.

  4. Non è solo scioccante, ma è totalmente disgustoso. Ci sono persone veramente malate di cancro che soffrono nel silenzio e questo macabro spettacolo imbandito dal pastore pornodipendente è un’offesa gravissima per tutti i malati che ogni giorno lottano tra la vita e la morte.
    Questo appello al perdono mi sembra un chiaro esempio di bigottismo e un blando tentativo di commiserazione di un uomo che è a dir poco spregevole.
    Se fosse stato un islamico o un politico, si sarebbe gridato allo scandalo senza pensarci due volte.

    “ma Dio può ugualmente gurarire una persona che ne è affetta.”

    Evitiamo questo tipo di affermazioni sul mio blog, l’abuso della credulità popolare non è ben accetta qui.

  5. Abuso della credulità?
    Che Dio possa guarire è quello che io credo. In fondo è un blog e posso esprimere le mie opinioni no? Per me lo stesso Dio che guariva 2000 anni fà è lo stesso di oggi.
    Io sono cristiano e devo dire che ero uno che era rimasto molto affascinato da Guglielmucci. Qaundo ho appreso questa notizia, sinceramente, m’ha fatto schifo.
    Questo però non mi consente di poter sorvolare i principi biblici, dei quali “il perdono” è uno dei piu importanti. Non è “bigottismo” o “blando tentativo di commiserazione”, io personalmente e umanamente avrei voglia di fargliela pagare cara a questo tizio, però se Dio stesso dice di perdonare gente così, io lo faccio.

    “Signore allora quante volte bisogna perdonare?
    -70 volte 7.”
    (al giorno)

  6. Appunto, è una sua opinione personale senza nessun riscontro scientifico. Vada a raccontarlo alle persone che hanno perso un loro caro per via del cancro.

    Immola anche il bestiame perché l’odore è gradito a Dio?

    “Farai fumare tutto il montone sull’altare: è un olocausto al SIGNORE; è un sacrificio di odore soave fatto mediante il fuoco al SIGNORE.”

    “Il secondo agnello lo offrirai sull’imbrunire; lo accompagnerai con la stessa oblazione e con la stessa libazione della mattina; è un sacrificio di profumo soave offerto mediante il fuoco al SIGNORE.”

    “Spaccherà quindi l’uccello per le ali, senza però dividerlo in due, e il sacerdote lo brucerà sull’altare, sulla legna messa sopra il fuoco. Questo è un olocausto, un sacrificio di profumo soave, consumato dal fuoco per il SIGNORE.”

  7. Scusi l’impertinenza, ma mi aspettavo una risposta un pò piu intelligente.
    Innanzitutto, conosco di persone guarite da varie malattie, tra cui il cancro, come conosco tante persone che hanno perso i loro cari per via del cancro, pur chiedendo un miracolo a Dio; mio nonno è morto di cancro, e reputo di poter capire come si sente una persona che ha perso un parente per via di “malattie inguaribili”.
    Il fatto che queste guarigioni non abbiano un riscontro scientifico è vero. La scienza non se le spiega. Ma se lei si informa, fa ricerche su internet o altro, troverà molte testimonianze di persone che affermano di essere state guarite, di aver subito un intervento divino, con tanto di referti medici e articoli giornalistici.

    Volevo anche risponderle: No, non immolo bestiame.

    Anche non capendo il nesso di quello che lei ha scritto sul “sacrificio gradito a Dio”, mi chiedevo come mai, lei che a quanto pare sembra conoscere abbastanza bene la Parola di Dio, mi prende come esempio questo passo dell’ Antico Testamento”?
    Lei sà che con l’arrivo di Gesù Cristo, molte cose sono cambiate? Lei sà che, dopo l’arrivo di Gesù Cristo, non fu piu necessario immolare bestie per onorare Dio?
    Ecco perchè io non immolo bestie. Non serve farlo, è bastato solo il sacrificio di Gesù Cristo.
    Dio stesso dice in un passo nella bibbia che se il nostro cuore è lontano da lui, darGLI gloria con la bocca e fare grandi immolazioni e profumi graditi non serve a nulla.

    “Questo popolo mi onora con la bocca, ma con il cuore è lontano da me.”

    E come si può essere vicini a Dio con il cuore? Credo che, dopo amarlo, la risposta sia camminare ed obbedire ai principi che Lui ci ha detto di seguire. PERDONARE è uno di questi, IMMOLARE bestiame no.
    Sbaglio o Gesù Cristo era era amico dei peccatori? Lui perdonò prostitute, assassini, ladri, bestemmiatori e anche truffatori.

    Guglielmucci ha sbagliato? SI
    Ha fatto del male ai credenti, sopratutto alle persone affette da cancro? SI
    Ha truffato in maniera (mi perdoni il termine) infame, ed ha rubato nella casa di Dio? SI
    Merita di essere perdonato? SI

    Non perdonare Guglielmucci non è un torto a lui, ma una disobbedienza a DIo.

    Che Dio ti benedica.

  8. Lei sa che i cosiddetti “sacrifici” non sono mai terminati? Sia nel cristianesimo primitivo, che in quello moderno, oltre ad essere presenti minoranze a sfondo cristiano che praticano l’immolazione (anche umana), nell’ambito stesso del Cattolicesimo esiste la cosiddetta “disciplina”, tanto amata dai membri dell’opus dei.
    Inoltre come dovrebbe ben sapere, il Cristo dei vangeli, non ha mai rinnegato la legge ebraica. Lui stesso avrà partecipato alle immolazioni, come tutti gli altri ebrei e affermerà, secondo i vangeli, “non sono venuto ad abolire la legge, ma a completarla”.

    Detto questo, la mia era un pura provocazione, il cui senso è “se Dio avesse detto di precipitarsi da un dirupo, l’avrebbe fatto?”.

    Gugliemucci merita il carcere e questo è indiscutibile. Non è migliore di Wanna Marchi e del mago Do Nascimento, che sono stati condannati da tutti e perdonati da nessuno.
    La disparità di trattamento, pur essendo una “moda” tra molti credenti, va eliminata.

    “Innanzitutto, conosco di persone guarite da varie malattie, tra cui il cancro”

    Ci sono persone non credenti, che guariscono in luoghi completamente estranei alla religione e nessuno si sogna di dire “è stato dio, miracolo”.
    Ci sono persone credenti che vanno nei luoghi “miracolosi” e si ammalano gravemente (cfr. Bartolo Mancuso).
    Ci sono persone non credenti, che guariscono nei luoghi “miracolosi”.
    Ci sono persone credenti, che guariscono in luoghi estranei al miracolismo (ma che gridano comunque al miracolo).
    Ci sono persone non credenti, che si ammalano nei luoghi “miracolosi”.
    ecc. ecc.

    Tutto questo per dire che è un’assoluta falsità dichiare che un non meglio specificato dio operi miracoli.
    Il referto medico, in ogni caso, non dichiara mai l’origine divina di una guarigione o di una malattia. In entrambi i casi (si, lo fa sia in caso di malattia che in caso di guarigione), parla di non spiegabilità, che non vuol dire intervento divino.

  9. Quello che Guglielmucci ha fatto è serio e tremendo, e penso che debba pentirsi davanti a Dio, chiedendo perdono a Lui ed alla chiesa… ma il mio pensiero va soprattutto alla sua anima ora, che ha un bisogno estremo della grazia di Gesù.

    Meglio che l’inganno sia venuto fuori adesso, che mai, penso ai suoi familiari, a sua moglie, che sono stati ingannati più di tutti… anche se mi rendo conto benissimo della profonda delusione che si è creata a seguito di questa confessione di Guglielmucci.

    Il principio del miracolo e della guarigione rimane, è una cosa che ci crede per fede, e nessun inganno potrà allontanare i veri seguaci di Cristo Gesù.

    Satana, il tuo misero attacco alla chiesa, è fallito già in partenza!!!

  10. La verità stà solo nella Parola di Dio! Satana verrà come un angelo di luce ed ingannerà anche gli eletti di Dio…
    sono daccordo con chi dice che dobbiamo rimettere il peccato, ossia perdonare (se vogliamo che anche a noi sia perdonato – è parola di Dio), ma sono anche del parere che questo Guglielmucci debba ravvedersi e pentirsi di quanto ha compiuto portando scandalo nella chiesa di Cristo. (fate frutti segni di ravvedimento, Gesù ha detto questo)…
    Gesù è venuto ad adempiere tutta la legge ebraica facendo un unico sacrificio una volta e per sempre (vedere la lettera agli Ebrei capitolo 10), ha offerto il suo corpo ed il suo sangue davanti a Dio! un sacrificio eccelente, quindi se parliamo dell’opus dei e di altre false dottrine che prendono il nome di “cristiami” che praticano ancora sacrifici veri e propri, guardiamocene da dire che sono CRISTIANI!!
    Gesù Cristo è lo stesso, ieri, oggi ed in eterno…perciò egli guariva gli ammalati, li guarisce ancora oggi e guarirà ancora fino alla sua venuta!
    la fede è questo credere, non analizzare e verificare scientificamente la Parola di Dio!! chi si accosta a Dio deve credere che egli è, e che è il rimuneratore di coloro che lo credono!
    Dio ci benedica e custodisca la nostra anima ed il nostro spirito nella verità della sua Parola!

  11. io personalmente non sono scioccato piu di tanto perche il problema non sono solo le chiese cristiane o cattoliche ecc. le commisione delle chiese non dovrebbero tenere tutto sotto controllo, e di piu dov e’ lo stato per controllare i movimenti finanziari.
    io ho una menbercard di una chiesa cristiana, avvolte chiedo se tutti gli introidi sono
    dichiarati allo stato ,per avere una pura trasparenza.
    state lontani da queste chiese che sono piu grande di noi.
    per non parlare delle chiese americane. non dimentichiamo siamo scappati dal vaticano
    perche e il piiu ricco stato del mondo, meglio starsene a casa, ne guadagni di piu.

  12. io da cristiano e dal cuore rotto, dalle cose che succedonó, non so cosa pensare.
    lascio tutto nelle mani di Gesu’, a solo lui devono tenere conto , alla fine si vedra,spero al piu presto, God bless you

  13. ragazzi, ma siamo certi delle fonti di quete notizie?


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...