Le Filippine approvano il preservativo nonostante il no della chiesa

MANILA: Lo scorso Giovedì un funzionario ha riferito che il Dipartimento della Sanità filippino promuoverà l’uso dei preservativi per prevenire la diffusione dell’HIV/AIDS nonostante la disapprovazione dell’influente chiesa cattolica romana.

Preservativi distribuiti gratuitamente

Preservativi distribuiti da un'associazione non-profit.

L’uso dei preservativi per prevenire la diffusione dell’AIDS è differente dal loro utilizzo per il controllo delle nascite”, afferma il sottosegretario alla salute Mario Villaverde durante una conferenza.

“La posizione della chiesa è nociva per la sanità pubblica”.

Il funzionario aggiunge che oltre l’uso del preservativo, la cui efficacia nella prevenzione dal contagio da AIDS è del 95%, il governo incoraggerà l’educazione sull’argomento e promuoverà misure di difesa contro la diffusione di malattie veneree.

Villaverde non ha, però, spiegato in che modo verrà promosso l’uso del profilattico in un paese dove tutte le forme di contraccezione vengono opposte con fermezza dalla chiesa.

Anche se nelle Filippine la diffusione dell’AIDS rimane bassa, il livello è recentemente salito con una media di 29 casi scoperti ogni mese nel 2007 e 2008, comparato con i 20 casi al mese degli anni precedenti.

Fonte: Yahoo! Health

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...