Appaltopoli, superteste: portavo Anemone dal cerimoniere del Papa

Ugo Poletti, cerimoniere del Papa

Ugo Poletti, cerimoniere del Papa

A beneficiare delle ristrutturazioni compiute dalle imprese di Diego Anenome erano “politici e prelati”. A dichiararlo è Laid Ben Hidri Fathi, l’autista di Angelo Balducci, superteste nell’inchiesta Grandi eventi. 

La Guardia di finanza è concentrata su quindici operazioni sospette. Alcune di queste sono collegate in qualche modo con il Vaticano.

“Ero io ad accompagnare Anemone agli incontri con queste persone.

Ricordo in particolare che era in rapporti con monsignor Francesco Camaldo“, ha raccontato agli inquirenti. E’ il cerimoniere del Papa ed è stato per quindici anni il segretario particolare del vicario di Roma il cardinale Ugo Poletti.

Quello del legame con il Vaticano è uno dei filoni principali dell’inchiesta sugli appalti dei Grandi eventi alla luce di due scoperte: le casseforti dell’imprenditore erano gestite da don Evaldo Biasini e alcune compravendite di case erano collegate a enti religiosi come Propaganda Fide, di cui Balducci era anche consigliere.  

L’autista di Balducci, come riporta il “Corriere della Sera”, non ha fornito molti dettagli, ma ha riferito in quali occasioni accompagnò Anemone dal monsignor Camaldo. Lo stesso prelato era finito nell’inchiesta condotta dal pm Henry John Woodcock su Vittorio Emanuele. In un primo momento, dalle indagini erano emersi i rapporti fra Balducci e Camaldo. Quando Balducci era stato arrestato il monsignore aveva commentato: “Sono molto addolorato, è una persona di assoluta limpidezza morale, conosciuta e stimata in Vaticano da tanti anni, sono certo che dimostrerà la sua completa estraneità alle accuse”. Molto probabilmente il prelato verrà ascoltato dagli inquirenti.

Oltre a Camaldo ci sono gli affari gestiti da Anemone e Balducci attraverso “Propaganda Fide” e la Congregazione del preziosissimo sangue di cui era economo don Biasini. Il sacerdote ha affermato di aver messo a disposizione di Anemone i conti dell’ente, utilizzati per depositare e prelevare contanti. Lui però, a sua detta, non era il solo a conoscenza di movimenti.

Fonte: Virgilio Notizie (APcom)

About these ads

4 commenti

  1. Scusate scusate, ma quella foto di Benedict con il camauro dove la posso trovare?? Ne voglio una da attaccare al cancello del mio pollaio. Ucciderà lupi e malintenzionati ladri di polli. E… se il volto è lo specchio dell’anima…. :))))
    cordialità

    • vergognati!Quello che hai scritto sono lo specchio della tua anima!

    • a cirtullo, è sufficiente mettere la tua di foto, sul pollaio e vedrai che le galline non faranno neppure più le uova ahahahahahah
      asnu!

  2. @ gabriele
    anche le parole possono uccidere dice Gesù saremo giudicati anche se avremo detto
    solamente stupido ad un fratello
    e,quello che scrivi non ti fa onore e offende l’immagine di una persona Santa che rappresenta Cisto in terra .
    e la massima sfrontatezza
    .Sii responsabile di quello che dici anche se non sei cristiano.il rispetto deve esistere indipendentemente da qualsiasi credo
    .


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 26 follower